Ti sarà inviata una password per E-mail

Una grande squadra ha bisogno anche di giocatori in mezzo al campo in grado sia di impostare il gioco che di recuperare palloni. Quali sono i migliori giovani centrocampisti di Fifa 17?

Proveremo a dare una risposta a tale domanda in questo articolo dove abbiamo selezionato per voi i nomi dei talenti più promettenti del panorama internazionale che giocano come centrocampisti: si tratta di ottimi calciatori, tutti dotati di un’enorme potenziale di crescita e con un’età inferiore ai 23 anni.

I giovani centrocampisti centrali (CC) più forti di Fifa 17

Il primo ruolo che andiamo ad analizzare è quello dei centrocampisti centrali, spesso sottovalutato: un calciatore che gioca in questa posizione è infatti spesso il fulcro della squadra e dai suoi piedi possono passare gran parte dei palloni decisivi per vincere una partita. Sono uomini in grado di fare bene sia la fase difensiva che quello offensiva e talvolta sono loro a dettare i ritmi di gioco.

André Gomes

Il primo nome da fare è senza dubbio quello del centrocampista portoghese del Barcellona. Il suo overall iniziale è pari a 83 ma è in grado, con il giusto allenamento di arrivare anche a quota 89. Molto buone anche le statistiche relative al dribbling ed al fisico (81), così come le capacità di passaggio (79). Unico tallone d’Achille la velocità, sotto quota 70. Il costo del suo cartellino è superiore ai 30 milioni di euro e per questo può essere considerato un obiettivo di mercato solo per quelle squadre dotate di un gran budget.

Andre Gomes

Corentin Tolisso

In estate il talento francese del Lione è stato ad un passo dal vestire la maglia del Napoli. Nella modalità carriera di Fifa 17 Tolisso si conferma come uno dei più promettenti CC presenti nel gioco anch’egli con una valutazione potenziale pari ad 89.  Ottimo soprattutto il rating relativo al fisico (82) con tutte le altre statistiche superiori al 75! Leggermente più basso rispetto ad Andrè Gomes il costo per acquistarlo: 24.5 milioni di €.

Tolisso

Saul

Al terzo posto di questa speciale graduatoria troviamo il 22enne centrocampista dell’Atletico Madrid: Saul che parte da una valutazione overall di 80 è in grado di crescere di almeno 8 punti e raggiungere un valore di 88. Il dribbling (80) è senza dubbio la sua migliore caratteristica mente pecca nel tiro (appena 65). Servono 21 milioni di euro per portarlo via dai vice campioni d’Europa.

Saul

Adrien Rabiot

Compirà ventidue anni il prossimo 3 aprile Adrien Rabiot, uno dei più promettenti centocampisti del calcio transaplino. Molto alto (191 cm), ha un overall potenziale di 88 ed ha tutte le statistiche sopra quota 70. Unico lato negativo le sole due stelle abilità

RabiotRenato Sanches

E’ stato fra le rivelazioni di Euro 2016 e non ha caso uno dei club più forti d’Europa, il Bayern Monaco di Ancellotti, ha deciso di mettere le mani su di lui. Il suo overall di partenza è 77 ma è in grado di raggiungere facilmente quota 88. Ha nel fisico (83) e nella velocità le sue doti migliori mentre pecca leggermente in fase di impostazione (69 il suo rating relativo ai passaggi). Decisamente più basso il costo del cartellino, 10 milioni di Euro.Renato Sanches

Centrocampisti centrali economici e promettenti

Se quelli visti prima sono in assoluto i CC di Fifa 17 dotati di maggior overall potenziale ci sono senza dubbio alcuni calciatori interessanti che, pur partendo da una valutazione decisamente più bassa sono in grado di raggiungere un livello altissimo. Il vantaggio principali consiste nel fatto che il costo del cartellino è spesso decisamente ridotto e anche squadre con a disposizione pochi fondi potranno decisamente fare un salto di qualità grazie al loro utilizzo. Abbiamo selezionato per voi alcuni dei giovani centrocampisti centrali più interessanti da questo punto di vista.

Il primo nome è quello di Nicolò Barella, classe 1997 del Cagliari che è in grado, partendo da 69 di raggiungere un overall di 85 con una crescita di ben 16 punti.

Un altro giocatore da tenere d’occhio è Carles Aleñá, altre perla della cantera del Barcellona: ha compiuto 19 anni lo scorso 5 gennaio ed ha una crescita potenziale di 15 punti che lo può portare a raggiungere una valutazione di 84.

Ancora un giovanissimo talento italiano fra i migliori in questa categoria: si tratta di Filippo Melegoni, primavera dell’Atalanta che in Fifa 17 è in grado di raggiungere un overall di 83

Possono arrivare alla stessa valutazione anche Ömür del Trabzonspor, Ozcan del Colonia, Otegui dell’Osasuna e Bezdenezhnykh dell’UFA, squadra del campionato russo.

Ci sono alcuni nomi interessanti anche in Serie B come Mattia Vitale del Cesena, Fabio Castellano della Pro Vercelli e Francesco Cassata dell’Ascoli, tutto in grado di raggiungere quota 81.

Nella seconda pagina di questa guida andremo invece ad analizzari i centrocampisti difensivi (CDC).

1 2

Send this to a friend