Fifa 20: tutte le novità sul gameplay!

Gameplay Fifa 20

EA Sports sta pubblicando nel corso di questi mesi informazioni sul gameplay di FIFA 20 sottolineando come verranno risolti alcuni dei problemi più importanti rilevati in FIFA 19.

FIFA 20 – Pitch Notes 1

Il primo articolo è stato pubblicato il 31 maggio, con largo anticipo rispetto al solito.

Offerta!
FIFA 20 - Standard - PlayStation 4
  • EA SPORTS riporta il gioco nelle strade con la vera cultura, creatività e stile delle...
  • Gameplay VOLTA: esprimi il tuo stile con un sistema di gioco completamente nuovo...
  • Prova l'INTELLIGENZA CALCISTICA, che presenta un cambio di prospettiva tale da offrire un...

 

 

Ecco il comunicato dettagliato! 

Ehi fan di FIFA,

Con l’avvicinarsi dell’EA PLAY e gli annunci delle prossime uscite, volevamo aggiornarvi sul gameplay di FIFA e fare luce su alcuni elementi fondamentali che puntiamo a migliorare nel nuovo capitolo della serie.

Dopo aver ascoltato i feedback dei giocatori durante tutto l’anno, abbiamo deciso di mettere mano ad alcuni aspetti che ci sono stati chiesti maggiormente e spiegare come mai altri non sono stati toccati negli ultimi update.

Volevamo inoltre condividere con voi alcune idee su cui stiamo lavorando per il futuro. Speriamo con questo di rispondere alle domande che ci sono state poste più di frequente e di fare chiarezza sulla priorità data ai recenti feedback dei giocatori. Prima di iniziare, però, ci teniamo a sottolineare che tutto ciò di cui parleremo a seguire non verrà corretto in FIFA 19, ma sarà affrontato nel prossimo capitolo.

Mentre analizzeremo le meccaniche del gameplay di base in questo articolo, vogliamo riconoscere i nostri continui sforzi nel sistemare i problemi della reattività del gameplay online. Questa area sarà continuamente monitorata e vi forniremo ulteriori aggiornamenti quando faremo degli interventi. È importante ricordare però che, mentre qui parliamo dei feedback sul gameplay attuale, abbiamo molto altro da condividere con voi su nuove funzionalità di gameplay, e altre informazioni su come vogliamo innovare aree come la modalità Carriera e Pro Club. Abbiamo ricevuto i vostri feedback e avremo modo di tornare sui miglioramenti alle modalità e sulle funzionalità aggiuntive a breve.

Aggiornamenti/patch al gameplay

Ogni anno, il team responsabile del gameplay fa tutto il possibile per aggiustare e modificare le dinamiche di gioco durante la stagione – introducendo in ogni capitolo importanti aggiornamenti, nuove meccaniche, nuove modalità e novità al gameplay. L’avvento delle opzioni per l’online/multigiocatore, e i continui feedback della community, hanno permesso al team di risolvere certi problemi, intervenendo in alcuni settori del gioco che non funzionavano come avrebbero dovuto. Con il passare degli anni, i contenuti live sono diventati sempre più importanti per ogni edizione. A partire dai piccoli aggiornamenti per i contenuti che introducono nuove campagne, nuovi oggetti, modifiche ai volti dei giocatori e aggiornamenti alle rose, le patch sono diventate sempre più frequenti e preziose per la nostra community.

Quando però si tratta di aggiornamenti e patch per il gameplay, le cose si complicano. Esistono svariate tipologie di giocatori dei quali prendiamo in considerazione i feedback: i professionisti, i giocatori assidui e coloro che giocano saltuariamente. In ogni versione di FIFA cerchiamo di trovare il giusto equilibrio tra gameplay accessibile e basato sull’abilità, dandoci un certo margine per apportare, dove possibile, le dovute correzioni attraverso aggiornamenti mirati.

Pur facendo sempre del nostro meglio per offrire un sistema di gioco rifinito, ci sono alcune modifiche che risultano più difficili da introdurre dopo l’uscita del gioco. Prendiamo ad esempio FIFA 19 e la difesa gestita dall’IA. La difesa gestita dall’IA interessa notevolmente diverse meccaniche di gioco. Per ottenere i risultati migliori, il team deve modificare l’impatto che questa funzione ha su ogni altro aspetto in campo, un lavoro che richiede tempo. La precisione dei tiri al volo rappresenta, al contrario, un esempio di meccanica isolata che può essere modificata senza intervenire su altri aspetti del gameplay.

Feedback della community

Ci siamo attivati per dare la priorità ai feedback della community durante le prime fasi dello sviluppo. Quest’anno abbiamo anticipato le sessioni di feedback interne, coinvolgendo sia i Game Changer che i giocatori professionisti, in modo da avere un punto di vista più ampio possibile all’interno della nostra community. Va sottolineato come la community di FIFA sia particolarmente vasta e che riceviamo commenti da parecchie fonti, spesso contrastanti tra loro. Il nostro obiettivo per il prossimo capitolo di FIFA è risolvere i principali problemi sollevati riguardo il gameplay per migliorare la qualità generale.

Priorità di gameplay attuali

Dopo numerose sessioni di feedback, e dopo aver raccolto le impressioni direttamente dai giocatori attraverso forum, sondaggi, canali di contenuti e social, siamo riusciti a pubblicare delle patch e a correggere alcuni problemi nelle prime settimane di FIFA 19, tipo: tiri al volo in acrobazia, tattiche dinamiche durante la partitatiri di precisione al volo, pressing in difesa, tiri a fil di paloconclusioni bloccate dai compagni controllati dall’IA, velocità dei contrasti, resistenza durante il pressing costante in difesamigliorare ulteriormente i tiri e le mosse abilitàla finalizzazione a tempo di precisione, la finestra della finalizzazione a tempo e il movimento dei portieri.

In basso è riportato un elenco con le funzioni/meccaniche/modifiche aggiuntive richieste dalla community alle quali il team sta lavorando e che avranno la priorità per il prossimo capitolo:

Difesa gestita dall’IA

Ce l’abbiamo messa tutta per migliorare la difesa gestita dall’IA e i movimenti/posizionamento/reazioni dei compagni controllati dall’IA, dato che ci era stato chiesto a gran voce dai nostri giocatori per la prossima versione di FIFA:

  • Sistema difensivo rinnovato La difesa è stata rivista, con modifiche al posizionamento e al comportamento dei giocatori, fino alla cadenza e al loro movimento in campo. Maggiore enfasi verrà posta sulla difesa manuale, con risultati migliori per coloro che opteranno per questa soluzione.
  • Contrasti pianificati è un nuovo sistema che favorisce i contrasti manuali, facendo sì che il difensore che cerca l’entrata lo faccia in un contesto favorevole per la propria squadra (per esempio per recuperare palla o toccare palla a un compagno vicino dopo un contrasto).
  • L’efficacia del contenimento e del raddoppio di marcatura sarà ridotta, con i giocatori/compagni controllati dall’IA più lontani e più lenti a reagire ai cambi di direzione dell’avversario, in modo da sfociare raramente in contrasti o blocchi automatici. Ciò renderà la difesa manuale non solo più efficace ma anche più gratificante da usare.
  • Verrà aggiunto un sistema migliorato per fronteggiare l’avversario con una maggiore agilità e precisione, per premiare coloro che sceglieranno di controllare direttamente i propri difensori.

L’introduzione di questi sistemi e dinamiche differenti dovrebbero rappresentare una svolta per quanto riguarda la difesa gestita dall’IA, che era uno dei punti critici sollevati dalla community in FIFA 19.

Coerenza tiri uno contro uno

Il team ha lavorato molto per migliorare le situazioni nelle quali l’attaccante si trova in buona posizione a tu per tu col portiere:

  • La precisione dei tiri nell’uno contro uno verrà migliorata, con un maggior numero di conclusioni a bersaglio e una maggiore coerenza nelle situazioni più favorevoli in area.
  • Anche le situazioni a porta vuota saranno oggetto di modifica e vedranno i giocatori premiati nelle situazioni di uno contro uno, con più possibilità di segnare “gol facili”, come richiesto a più riprese dalla community.
  • Anche le reazioni dei portieri saranno riviste nelle situazioni di uno contro uno, con interventi più “umani” da parte degli estremi difensori e maggiori opportunità di fare gol per gli attaccanti.
  • tiri di esterno saranno modificati e dovrebbero verificarsi solo con i giocatori che hanno la caratteristica Tiro di esterno.
  • La modifica all’altezza/potenza dei tiri permetterà di avere conclusioni meno potenti simili alle conclusioni tese, creando maggiore coerenza e migliori occasioni da gol.

 

Finalizzazione a tempo

Abbiamo ricevuto parecchi commenti riguardo la finalizzazione a tempo, la nuova meccanica per i tiri introdotta in FIFA 19. Questa meccanica verrà ulteriormente sviluppata e corretta grazie ai feedback della nostra community:

  • La finestra verde per la finalizzazione a tempo verrà ridotta (da 2-4 fotogrammi a 2 fotogrammi per tutti i tiri), rendendo più difficile eseguire queste conclusioni.
  • La precisione dei tiri con la finalizzazione a tempo verrà modificata per avere conclusioni leggermente meno precise, anche se i tiri a tempo verdi risulteranno sempre più efficaci di quelli non a tempo.
  • tiri con angolo di 180° saranno rivisti in modo da avere conclusioni meno potenti, anche se eseguite con il tempismo perfetto.

 

Cross e tiri al volo

L’efficacia dei cross al volo (o dei cross alti) e dei tiri al volo verrà ridotta nel prossimo capitolo:

  • Difficoltà e margine di errore aumentati – I cross su palle alte/al volo risulteranno meno precisi e con risultati più variabili.
  • I duelli aerei tra due giocatori risulteranno più vari. I giocatori che salteranno/contenderanno la palla di testa, renderanno più difficile per l’attaccante segnare in queste situazioni.
  • Ridotta la precisione dei tiri al volo– I tiri al volo risulteranno meno precisi e daranno risultati più variabili.


Il team ha lavorato a queste meccaniche analizzando diversi video ed esempi inviati dalla community e dai giocatori professionisti di FIFA 19 durante l’anno.

Mosse abilità in serie

Uno dei problemi principali evidenziati dalla community in FIFA 19 era la possibilità di “unire” più mosse abilità, creando così un vantaggio tattico enorme contro il quale era davvero difficile difendersi. Il team ha raccolto i suggerimenti e aggiunto un margine di errore nell’esecuzione di più mosse abilità in serie, aumentando le probabilità che il giocatore possa perdere il controllo della palla. Il margine d’errore cresce esponenzialmente quando si provano a unire più di due mosse abilità, rendendo la prossima mossa più soggetta a errore rispetto all’ultima.

Mosse abilità complicate, come El Tornado o alzarsi la palla, risulteranno più soggette a errore in generale, aumentando le possibilità che il giocatore perda il controllo della palla durante la loro esecuzione.

Posizionamento sui calci piazzati

La community ha evidenziato come spesso i difensori più bassi si ritrovassero a marcare un attaccante più alto, o che un giocatore pericoloso nel gioco aereo non salisse in area. Il team ha lavorato per migliorare l’intelligenza che gestisce queste situazioni, ottenendo marcature/posizionamenti più realistici in occasione dei calci piazzati a favore o contro.

Movimento manuale del portiere

L’efficacia del movimento manuale del portiere verrà ridotta notevolmente, con una velocità di movimento minore e più realistica. I giocatori che controllano manualmente il portiere utilizzando la levetta destra ora dovranno scegliere una direzione, aumentando l’elemento di rischio/premio. Abbiamo già ricevuto commenti dai professionisti e dai giocatori più assidui durante le nostre ultime sessioni di feedback e siamo fiduciosi che le modifiche introdotte serviranno a risolvere i problemi sollevati per questa meccanica.

Passaggi

I giocatori hanno fornito i loro commenti sulle meccaniche dei passaggi durante tutto il ciclo vitale di FIFA 19. Ecco la direzione che abbiamo deciso di intraprendere per il prossimo capitolo della serie:

  • Aumentato il margine d’errore per i passaggi in situazioni difficili – I passaggi con un angolo di 180°, di prima e quando si è pressati risulteranno più lenti/più deboli, rendendoli meno efficaci e più facili da intercettare da parte degli avversari.
  • Aumentata la precisione dei passaggi nelle situazioni in cui il giocatore non è pressato, è orientato correttamente con il corpo e non ci sono ostacoli lungo la traiettoria del passaggio.
  • I tocchi “morbidi” controllati dall’utente saranno una nuova opzione per i passaggi rasoterra e i filtranti. I tocchi “morbidi” permettono di alzare leggermente la palla, in modo da evitare le gambe di un difensore. Questo tipo di passaggi non sarà più legato al contesto e avverrà solo se eseguito manualmente attraverso questa nuova meccanica.
  • La meccanica per i dai e vai tesi andrà ad aggiungersi alle altre opzioni di passaggio, permettendo di effettuare scambi più rapidi e di avere maggiore mobilità/posizionamento quando si attacca. Con l’introduzione di questa modifica, il “passaggio manuale”, che veniva eseguito premendo L1/LB+R1/RB+passaggio, non sarà più disponibile.

Cambio giocatore

Gli utenti di FIFA 19 si sono lamentati che, in certe occasioni, il giocatore continuava a inseguire una palla vagante, impedendo di selezionare un altro compagno. Il team sta lavorando per risolvere queste evenienze e per migliorare il meccanismo del cambio assistito, che ora avrà un’opzione per il cambio automatico nelle situazioni di palle alte + palle vaganti.

Ci è stato fatto notare, inoltre, che in occasione del cambio non sempre veniva selezionato il giocatore corretto. Il team è impegnato a migliorare la precisione del cambio in diverse situazioni, incluse le palle alte, le deviazioni e i cross. Il team è al lavoro inoltre per rendere il cambio con la levetta destra il più coerente e reattivo possibile, oltre che per migliorare l’intelligenza che gestisce il cambio automatico del giocatore più vicino alla palla.


PROSSIMI PASSI

Era importante per noi fare chiarezza su alcuni dei principali problemi legati al gameplay e su come intendiamo risolverli. Ci sembrava giusto farlo ora, prima dei grossi annunci, per rispetto verso la nostra fantastica community di appassionati. Man mano che ci avviciniamo a una nuova stagione di FIFA, condivideremo altre novità sul gameplay, comprese nuove informazioni su FUT, modalità Carriera e Pro Club, ma dato che i vostri feedback sono così importanti per noi, abbiamo pensato di anticiparvi come intendiamo affrontare le principali problematiche sollevate dalla community in FIFA 19.

Aspettiamo di sentire i vostri commenti su quanto abbiamo condiviso qui oggi. Nelle prossime settimane seguiremo il post sul nostro forum dedicato a questo articolo QUI per rispondere alle vostre domande su come intendiamo affrontare queste priorità.

L’8 giugno ci sarà una diretta streaming dall’EA PLAY dove vi mostreremo alcune delle cose di cui abbiamo parlato oggi, insieme ad altre sorprese che non vediamo l’ora di mostrarvi. Vi forniremo anche una chiara tabella di marcia su quando aspettarsi altre discussioni sulle Note degli sviluppatori per gli altri cambiamenti in arrivo su FIFA.

Ci attendono settimane impegnative. Grazie ancora alla community per il supporto incessante e per i continui feedback. Siamo ansiosi di scoprire il futuro della serie FIFA e non vediamo l’ora di condividere con voi ulteriori dettagli.

Gabriel Zaro, Corey Andress e il team di sviluppo gameplay di FIFA


Per ulteriori approfondimenti su FIFA da parte degli sviluppatori, date un’occhiata alla pagina delle note degli sviluppatori. 

Nota: questo articolo descrive in termini generali gli aggiornamenti introdotti in FIFA su PlayStation®4, Xbox One e PC. Cerchiamo di migliorare costantemente la dinamica di gioco. Quest’articolo potrebbe diventare obsoleto con l’arrivo di migliorie studiate per rendere il gioco divertente per tutti.

Fifa 20: novità del gameplay svelate durante l’EA Play

Il secondo comunicato è invece stato pubblicato in occasione della conferenza EA Play di Hollywood

EA SPORTS™ FIFA 20 per PlayStation®4, Xbox One e PC introduce l’Intelligenza calcistica, che presenta un cambio di prospettiva tale da offrire un livello di realismo senza precedenti.

Con le Azioni reali, i Momenti decisivi controllati dall’utente e il migliorato sistema che gestisce la fisica della palla, sarai messo al centro dei momenti chiave in ogni partita che giocherai su FIFA 20.

 

Azioni reali


Le Azioni reali danno ai giocatori controllati dall’IA una maggiore consapevolezza del tempo, dello spazio e della posizione in campo, dando maggiore enfasi sulle azioni degli utenti tramite i nuovi Uno contro uno dinamici, Difesa gestita dall’IA migliorata e Movimenti naturali dei giocatori.

  • Uno contro uno dinamici: le azioni di gioco riviste, sulla base dei ritmi tenuti nei principali campionati del mondo, permettono di avere spazi e velocità più realistici, dando luogo a più occasioni di uno contro uno e ponendo maggiormente l’accento sui Momenti decisivi controllati dall’utente.
  • Difesa gestita dall’IA: il posizionamento e il sistema per i contrasti rivisti consentono ai compagni gestiti dall’IA di reagire meglio al giocatore controllato dall’utente. L’IA offrirà un supporto più intelligente in difesa, premiando e avvantaggiando al tempo stesso la difesa manuale.
  • Movimenti naturali dei giocatori: le innovazioni introdotte nella mobilità e nel posizionamento consentono ai giocatori controllati dall’IA di muoversi in maniera più fluida e composta, dando luogo a movenze realistiche per tutti i presenti in campo.

 


 

Momenti decisivi


i Momenti decisivi ti danno un maggior controllo sulle situazioni che determinano l’esito di una partita. Dalla Finalizzazione controllata nella trequarti campo finale fino ai Contrasti controllati in difesa, dal Dribbling laterale all’aggiornamento delle palle inattive, ora le partite si vinceranno o si perderanno nei Momenti decisivi gestiti dall’utente.

  • Dribbling laterale: la nuova meccanica per il dribbling laterale aggiunge un’ulteriore opzione in attacco, dando la possibilità di muoversi con maggiore agilità per attirare a sé il proprio avversario per poi superarlo in velocità o in dribbling.
  • Contrasti controllati: Utilizzando il sistema Active touch, la difesa controllata dall’utente risulterà avvantaggiata, con una serie di nuove animazioni per i contrasti. Più l’intervento è pulito e maggiori sono le possibilità che i giocatori conquistino palla.
  • Aggiornamento schemi: Un aggiornamento del sistema che garantisce opzioni più specifiche per le punizioni di prima e i calci di rigore, con l’introduzione di meccaniche per calciare basate maggiormente sull’abilità, con risultati ancor più gratificanti.
  • Finalizzazione controllata: I fondamentali del tiro rivisti consentiranno di concludere a rete con maggior precisione ed efficacia, creando un’esperienza per i tiri più simile alla realtà, che premia le conclusioni migliori e presenta rischi e ricompense nelle situazioni più complicate, come i tiri al volo sui cross.

Fisica della palla


Il sistema che gestisce la fisica della palla introduce un nuovo livello di realismo nel gameplay di FIFA 20, offrendo nuove traiettorie per le conclusioni, contrasti più realistici e comportamenti che sottostanno alle leggi della fisica.

  • Movimenti consapevoli: il sistema di movimenti rivisto introduce rotazioni più realistiche per la palla e i rimbalzi, che ora avvengono in maniera più verosimile rispetto al passato.
  • Nuove traiettorie per i tiri: il nuovo sistema per i movimenti della palla aggiunge una serie di traiettorie realistiche per i tiri, dai tiri a scendere alle ribattute, dai calci da fermo a effetto fino alle conclusioni di prima.

Novità del gameplay di FIFA 20 annunciate a luglio:

Dynamic one-on-ones:

Maggior controllo nelle situazioni di “uno contro uno” sia in attacco che in difesa.

Strafe Dribbling:

Nuova meccanica per i dribbling, efficace per lasciare sul posto l’avversario e per evitare i tackle più aggressivi⠀

Set up touch 

Si esegue premendo L2 su PS4/ LT su Xbox. Permette di dare un colpetto al pallone al termine del dribbling per posizionarlo con maggiore stabilità e prepararsi al tiro. ⠀⠀

Controlled Tackling:

Meccanica che permette ai difensori di agire sul portatore di palla con più controllo e meticolosità. ⠀

via GIPHY

Ball Control System:

Rivista completamente la fisica del pallone tenendo in maggior considerazione parametri come la posizione degli atleti,l a velocità della rotazione, la potenza del passaggio, la stazza dell’atleta ed i rimbalzi a cui è soggetta la sfera.

Istruzioni giocatore per i portieri

Fra le novità nelle tattiche ci sarà la possibilità di definire due set di istruzioni anche per i portieri.⠀

La prima impostazione determina il comportamento in area di rigore del portiere, in particolare durante i cross:⠀

Tre le possibili scelte in questo caso: ⠀

1) Bilanciato, impostazione predefinita, in cui a seconda delle situazioni verrà presa una decisione piuttosto che un altra⠀

2) Prudente: In questo caso il portiere tenderà a mantenere la posizione spostando molto poco dalla linea di porta⠀

3) Intercettore: in questo caso saranno maggiori le uscite del portiere che proverà così a bloccare i cross⠀

Il secondo gruppo di impostazioni riguarda invece il comportamento fuori area e negli uno contro uno

1) Bilanciato: impostazione predefinita⠀
2) Libero: il portiere sarà più aggressivo negli 1 contro 1 e giocherà più avanzato (alla Neuer per intenderci)⠀


Nuova modalità per battere i calci piazzati

Ora occorrerà sia mirare sia impostare, tramite il movimento della levetta analogica, l’effetto da imprimere al pallone

 

Gameplay più lento e ragionato

Tutti coloro che hanno avuto modo di provare in anteprima FIFA 20 hanno evidenziato come il gameplay sia molto più lento e ragionato, e quindi realistico (anche se a tale proposito è opportuno ricordare come il gameplay offline che è quello presente nella demo sia sempre più lento rispetto a quello online) ⠀