Fifa 18: il sedicenne inglese DhTekKz si aggiudica la FUT Champions CUP di Barcellona!

esportsFifa 18: il sedicenne inglese DhTekKz si aggiudica la FUT Champions CUP...

A sorpresa è il sedicenne inglese DhTekKz il vincitore della FUT Champions Cup di Barcellona, prima tappa di avvicinamento alla Fifa e-World Cup, il mondiale di Fifa 18: nella finalissima il ragazzo di Exeter, città nel sud ovest dell’Inghilterra, e già vincitore qualche ora prima del torneo Xbox ha avuto la meglio sull’argentino Nicolas99 che aveva conquistato invee il torneo PS4.

Donovan Hunt, questo il vero nome del ragazzo ormai conosciuto con il suo gamertag di ‘DhTekKz’ si aggiudica oltre al trofeo anche il primo premio del valore di 22.000$.

DhTekKz

I due finalisti, insieme agli altri giocatori (in totale 8 su PS4 ed 8 su Xbox One) qualificatisi per i quarti di finale hanno inoltre conquistato l’accesso ai Play Off di giugno, il torneo che determinerà i partecipanti al mondiale

Fut Champions CUP: i qualificati ai play off su Xbox One

Fut Champions CUP: i qualificati ai play off su PS4

AD5

Ricordiamo invece che i due italiani in gara, Daniele “Iceprinsipe” Paolucci su Ps4 e Fabio Denuzzo, su Xbox One, sono stati eliminati rispettivamente agli ottavi di finale ed alla fase a gironi.

Avranno comunque modo di rifarsi già a febbraio quando inizierà il nuovo mese di qualificazione tramite FUT Champions

Ecco il comunicato ufficiale di EA Sports:

Fut Champions CUP Barcellona

Il primo evento della FIFA 18 Serie Mondiali sulla strada verso la FIFA eWorld Cup ha chiuso i battenti domenica scorsa a Barcellona, regalandoci una fase a eliminazione emozionante e spettacolare. Scopri tutto quello che c’è da sapere sulla finale del torneo.

La FUT Champions Cup di Barcellona si è aperta venerdì con 128 giocatori al via, 64 su PlayStation®4 e 64 su Xbox One. Domenica è stato il giorno della finale tra i vincitori delle rispettive divisioni. Nel corso del torneo abbiamo assistito all’uscita di scena di parecchi favoriti della vigilia. A contendersi il titolo sono stati il debuttante Donovan “DhTekKz” Hunt dal Regno Unito e Nicolas “nicolas99fc” Villalba dall’Argentina.

Nella prima partita, DhTekKz ha aperto le danze passando in vantaggio dopo pochi secondi dal calcio d’inizio, confermando l’ottimo stato di forma evidenziato durante tutto il torneo. Il giovane ha segnato altri due gol, dominando per gran parte del match, ma nicolas99fc ha avuto una reazione d’orgoglio nel finale, riuscendo a limitare i danni e a chiudere sotto 2-3.

DhTekKz ha impiegato qualche minuto in più per portarsi in vantaggio anche nella seconda partita. DhTekKz è apparso nervoso prima della seconda partita, i due gol subiti nel finale sembravano aver lasciato il segno. Ma ha saputo reagire alla grande. Prima dell’intervallo, è riuscito a mettere a segno altri quattro gol, andando al riposo sul punteggio totale di 8-2, una distanza quasi impossibile da colmare per nicolas99fc. Il vincitore della divisione PlayStation®4 non si è però perso d’animo, segnando il primo gol della ripresa e tenendo vive le residue chance di rimonta. Quello però sarebbe stato anche l’ultimo gol del torneo per il giocatore argentino. DhTekKz ha chiuso l’incontro realizzando un altro gol e aggiudicandosi la prima FUT Champions Cup dell’anno con il punteggio finale di 9-3.

Ma la giornata di oggi non era dedicata solo alla finale. La fase a eliminazione diretta metteva di fronte 32 giocatori per ciascuna piattaforma qualificati dai gironi, e ogni turno ci ha regalato sfide al cardiopalma, gol fantastici e parecchie sorprese. Alcuni dei protagonisti con le loro storie ci hanno aiutato a capire come hanno fatto nicolas99fc e DhTekKz a raggiungere la finale.

1. DHTEKKZ NON ERA DATO TRA I FAVORITI ALLA VIGILIA.

Questo ragazzo di soli 16 anni si era qualificato per il suo primo importante evento competitivo di FIFA classificandosi al 55° posto su Xbox One. Dire che nessuno si aspettava che potesse arrivare in finale è un eufemismo. E invece ha stupito tutti con un record di 5 vittorie e 2 sconfitte nei gironi, battendo tra gli altri il vincitore della FIFA 17 Championship Series, Corentin “itality Rocky” Chevrey. Nella fase a eliminazione, DhTekKz si è sbarazzato di avversari del calibro di kurt0411 e Megabit, quest’ultimo il migliore tra i giocatori qualificati su Xbox One. Il suo cammino verso la finale è stato sorprendente ed entusiasmante al tempo stesso, e la sua storia dimostra che tutto è possibile nella FIFA 18 Serie Mondiali.

2. NICOLAS99FC HA TENUTO ALTA LA BANDIERA DEL SUD AMERICA.

I tifosi delle Americhe non avevano molta scelta a Barcellona, vista la massiccia presenza nel roster di giocatori europei. Solo un rappresentante dell’emisfero occidentale è riuscito ad arrivare fino in fondo al torneo: Nicolas “nicolas99fc” Villalba. Il giocatore argentino è un veterano di FIFA. Lungo il suo cammino verso la finale ha dovuto affrontare gente come August “Hashtag Agge” Rosenmeier e Stefano “stefanopinna” Pinna. Anche se non ha vinto, nicolas99fc ha disputato comunque un ottimo torneo, riempiendo d’orgoglio i suoi fan. E siamo sicuri che lo vedremo ancora protagonista della scena competitiva di FIFA in futuro.

3. I TEDESCHI HANNO DOMINATO, MA SI SONO ARRESI SUL PIÙ BELLO.

Non solo gli alfieri della Germania hanno fatto faville nella fase a gironi, ma hanno monopolizzato anche le semifinali su entrambe le piattaforme. Purtroppo per loro, però, gli è mancato il guizzo per centrare la finale. Il giocatore professionista del Basilea, Tim “TheStrxngeR” Katnawatos, si è rivelato una macchina da gol per gran parte del torneo, ma si è dovuto arrendere a nicolas99fc nella finale della divisione PlayStation®4. Entrambi i rappresentanti tedeschi giunti in semifinale su Xbox One sono stati sconfitti da DhTekKz, compreso il giocatore che si era classificato con il miglior record, Michael “MegaBit” Bittner. Vedremo se il dominio della Germania proseguirà anche nei prossimi eventi.

4. I FAVORITI DEL TORNEO SONO USCITI PRESTO.

Il giocatore professionista del Wolfsburg, Benedikt “Salz0r” Saltzer, è stato protagonista di un’eccellente fase a gironi, sorprendendo tutti quelli che lo avevano già dato per spacciato. Il veterano è diventato presto uno dei beniamini del pubblico, chiudendo i gironi con un record perfetto, salvo poi essere eliminato subito nei sedicesimi. Shaun “Shellzz Unilad” Springette era il numero uno su PlayStation®4 e il vice campione in carica della FIFA 17 Ultimate Team Championship Series, ma ha faticato a raggiungere la fase a eliminazione, con un record di 4 vittorie e 3 sconfitte. Shellzz non ha fatto molta strada, venendo eliminato nei sedicesimi da Tim “TheStrxngeR” Katnawatos, poi finalista della divisione PS4.

5. CHI SI È QUALIFICATO PER I PLAYOFF?

I migliori otto giocatori per ogni piattaforma (coloro che hanno raggiunto almeno i quarti di finale), si sono qualificati automaticamente per i playoff della FIFA 18 Serie Mondiali in programma quest’anno. Questi i migliori otto giocatori su PlayStation®4: Testotier, StefanoPinna_21, mo_aubameyang, didychrislito, FCB TheStrxngeR, deto_official, YimmieHD, nicolas99fc. Questi i migliori otto giocatori su Xbox One: Sakul970611, NRaseck 7, VfL MegaBit1848, Janoz, Hashtag Ryan, Gorilla Unilad, DhTekKz, DreamR UK.

A loro si uniranno altri 56 sfidanti su ogni piattaforma per proseguire il loro viaggio verso la FIFA eWorld Cup nei prossimi playoff della FIFA 18 Serie Mondiali di giugno.

Pubblicità
Offerta!
PlayStation Store Gift Card per FIFA 23 Ultimate Team - 5900...
PlayStation Store Gift Card per FIFA 23 Ultimate Team - 5900...
Usa i tuoi fondi per acquistare FIFA Points su PlayStation Store.
49,99 € −7,50 € 42,49 €
Pubblicità