Dal 7 novembre disponibile la nuova stagione di FIFA Mobile, la versione per smartphone e tablet del gioco calcistico targato EA Sports ed in questo articolo scopriremo quali sono i 10 giocatori migliori, con la valutazione più elevata

La nuova stagione di FIFA Mobile è quasi arrivata e porterà con sé nuove funzionalità, tra cui un motore di gioco interamente rinnovato, grafica eccezionale e altro ancora.

Prima del lancio, è il momento di rivelare gli oggetti giocatori base con le valutazioni più alte nel gioco. Non sono inclusi gli oggetti speciali che saranno rivelati in FIFA Mobile nel corso dell’anno.

1. Cristiano Ronaldo: 92 GEN, ATT, Juventus (94 finalizzazione, 95 potenza tiro, 91 velocità)

La carriera del miglior giocatore al mondo è stata caratterizzata da numerosi premi e trofei, ma evidentemente CR7 non è ancora stanco di vincere, come dimostra il suo trasferimento alla Juve per questa stagione. L’attaccante portoghese continua a giocare da numero uno al mondo, come confermano le sue incredibili valutazioni. Ronaldo sconfigge i difensori a destra e sinistra quando attacca, bruciandoli con la sua velocità e ingannandoli con la sua tecnica. Ma l’attaccante più completo di tutto il mondo del calcio si distingue dagli altri per la sua incredibile capacità di segnare gol, prova di un istinto naturale che lo porta a finalizzare quasi tutte le opportunità.

2. Lionel Messi: 91 GEN, CC, Barcellona (97 dribbling, 96 controllo palla, 94 punizioni)

L’attaccante argentino si conferma tra i più forti di sempre, dopo aver battuto ogni record e vinto praticamente tutto nella sua straordinaria carriera. Le sue qualità lo rendono un giocatore estremamente versatile; la sua tecnica è la migliore al mondo e la tua abilità nei passaggi gli conferisce capacità da regista che in molti possono soltanto sognare. Questi attributi, uniti alle doti di finalizzazione, spiegano facilmente come abbia fatto Messi a battere quasi ogni record a livello di gol. Un mix straordinario per una vera e propria leggenda di questo sport.

3. Neymar Jr: 90 GEN, AS, Paris Saint-Germain (94 accelerazione, 96 dribbling, 96 agilità)

Il maestro della samba è diventato una vera superstar dal suo trasferimento al Paris Saint-Germain, dove usa il suo caratteristico stile brasiliano per creare splendidi momenti in campo. Neymar Jr. è efficace in qualsiasi ruolo offensivo, grazie ai suoi punteggi stellari nella maggior parte delle categorie più importanti, ma la sua velocità e la sua abilità nel dribbling sono il motivo per cui è l’ala sinistra più potente del mondo del calcio.

4. Sergio Ramos: 89 GEN, DC, Real Madrid (90 difesa, 91 contrasto, 93 salto)

Il difensore con la valutazione più elevata in FIFA Mobile, Ramos nasce terzino destro, ruolo che ha ricoperto nei primi anni della sua carriera. Lo spostamento al centro della difesa lo ha consacrato tra i più forti in quel ruolo, e non solo, e gli ha permesso di diventare un pilastro del Real e della Spagna. Ramos è una presenza imponente sul campo, che si manifesta nella sua eccezionale leadership, nei suoi contrasti perfetti e nella sua esperienza nei lanci aerei.

5. Luis Suarez: 89 GEN, ATT, Barcellona (94 finalizzazione, 93 reattività, 92 piazzamento)

L’incisivo attaccante centrale dell’attacco potente ed efficace del Barcellona, Suarez batte costantemente gli avversari grazie alle sue abilità di elusività e alla sua resistenza, in grado di tenere a bada qualsiasi difensore. Il punteggio di finalizzazione dell’uruguaiano è tra i più alti in FIFA Mobile, perché la vista di Suarez con la palla al piede è sufficiente per intimorire anche i difensori più esperti.

6. Luka Modric: 89 GEN, CC, Real Madrid (93 passaggi corti, 93 controllo palla, 92 visione)

Il vincitore in carica del Pallone d’oro è da qualche tempo uno dei giocatori più creativi al mondo, ma i suoi recenti successi lo hanno catapultato nell’olimpo dei fuoriclasse. Il fantasista croato è un centrocampista virtuoso e le sue abilità di passaggio e dribbling sono tra le migliori in circolazione. Pochi giocatori sanno cambiare volto al match da un momento all’altro con un passaggio illuminante o una bordata dalla distanza come Modrić.

7. Eden Hazard: 89 GEN, AS, Chelsea (95 dribbling, 95 abilità, 94 equilibrio)

Altro giocatore versatile, in possesso di qualità che lo rendono pericoloso in ogni ruolo dell’attacco, Hazard è un esterno offensivo solo sulla carta, capace di seminare lo scompiglio nella retroguardia avversaria ovunque si trovi a giocare. Il belga riesce sempre a trovare uno spazio che prima non esisteva, sfruttando il suo ritmo e la capacità di dribbling per creare possibilità per sé e per i suoi compagni di squadra.

8. Kevin De Bruyne: 89 GEN, CC, Manchester City (94 visione, 91 passaggi, 91 tiri dalla lunga distanza)

Altro nazionale belga dalle qualità straordinarie, De Bruyne è il padrone assoluto del centrocampo del Manchester City. Il suo apporto è stato determinante per la conquista dell’ultima Premier da parte dei Citizens. Il suo passaggio perfetto è la sua più grande arma come regista, ma De Bruyne è anche inafferrabile con la palla, creando sempre delle possibilità di gioco.

9. David De Gea: 89 GEN, POR, Manchester United (94 riflessi, 90 reattività, 88 piazzamento POR)

Il portiere con la valutazione più alta al mondo ha un’eccezionale capacità di mantenere i nervi saldi; non basterà un tiro discreto per prenderlo alla sprovvista. Anni di esperienza ai massimi livelli hanno anche affinato le capacità di attenzione dello spagnolo tra i pali e la sua capacità di posizionamento migliora ogni stagione.

10. Manuel Neuer: 88 GEN, POR, Bayern Monaco (91 tuffo, 88 presa, 88 piazzamento POR)

Famoso per la sua spiccata personalità e il suo stile “aggressivo”, che lo porta spesso a giocare fuori dai pali, il numero uno tedesco è un portiere dalla versatilità impressionante. La sua atleticità e i suoi riflessi sono tra i migliori in assoluto, ma Neuer spicca tra gli altri portieri per la capacità di tenere sempre la posizione giusta; sia che si tratti di spazzare via la palla o di un tiro preciso a un compagno di squadra, la presenza di Neuer è così forte che è quasi come avere un undicesimo giocatore fuori campo.