Con il rilascio del trailer di FIFA 21 sono arrivate anche le prime informazioni ufficiali sul gioco, incluse quelle relative alla modalità FIFA Ultimate Team

Offerta!
Fifa 21 - PlayStation 4
  • Passa alla versione per console PS5 o Xbox Series X
  • Uniti nella vittoria in EA SPORTS FIFA 21 per sistema PlayStation4, Xbox One e PC, con...
  • Diversi modi per giocare

EA Sports contestualmente ha rilasciato le Pitch Notes, note degli sviluppatori dettagliate che trovate a fine articolo

Ecco il comunicato ufficiale:

Uniti nella vittoria e nei premi

Prova nuovi modi per giocare alla modalità più famosa di FIFA mentre crei la rosa dei tuoi sogni con i fuoriclasse del presente e del passato in FIFA 21 Ultimate Team.

Co-op FUT ti permette di giocare insieme a un amico per ottenere premi. Unite le vostre forze nelle modalità Division Rivals e Squad Battles per fare progressi settimanali e completare i nuovi obiettivi in cooperativa che premiano il giocare insieme, al di là del risultato.

Rendi il tuo Club FUT davvero unico grazie a una serie di nuovi modi con cui personalizzare l’aspetto della tua squadra, sia in campo che sulle tribune.

Un solo Club FUT: effettuando l’aggiornamento alle piattaforme di nuova generazione attraverso il Dual Entitlement, puoi portare il tuo Club FUT da sistema PlayStation®4 a console PlayStation®5 o da Xbox One a Xbox Series X, e viceversa, con i mercati e le classifiche cross-gen in FUT 21. Le piattaforme prive di unità disco richiedono l’acquisto digitale dell’autorizzazione per effettuare l’aggiornamento. Si applicano condizioni e restrizioni

Le novità più interessanti di FUT 21

In attesa della traduzione completa delle pitch notes riassumiamo quelle che sono a nostro avviso le novità più interessanti di FUT 21

  1. Scompaiono dai pacchetti le card relative a forma fisica, carte allenamento e tutti gli oggetti staff legati a queste due tipologie di carte. Modifica anche per le card guarigione infortuni che adesso sono ridotte al minimo indispensabili (oro, argento e bronzo, tutte e tre rare e non). Al termine di ogni partita la forma fisica del giocatore tornerà a 100.
  2. Nel trailer FUT 21 è stato definito l’Ultimate Team più social di sempre ed un ruolo predominante lo ha la modalità Co-Op attraverso la quale insieme ad un nostro amico ci verrà data la possibilità di giocare Squad Battles, Division Rivals ed amichevoli e sbloccare obiettivi.  L’utente che effettua l’invito sarà il capitano della squadra e determinerà quindi la squadra da utilizzare ed il tipo di incontro da giocare. Da sottolineare, per coloro che giocano in singolo e non in Co-op, la possibilità nel matchmaking di escludere le squadre manovrate da due giocatori.
  3. Altra novità “social” sono i FUT Events, gli eventi FUT, in cui tutta la community di FIFA giocherà insieme per sbloccare alcuni obiettivi. In particolare negli eventi di squadra dove dovremmo scegliere fra una delle fazioni che ogni settimana verranno proposte. Per fare un esempio nel trailer vengono mostrate le due fazioni “Team Haaland” e “Team Joao Felix”. Una volta scelta la fazione da supportare gli obiettivi che sbloccheremo durante quella settimana contribuiranno al punteggio totale della squadra ed alla fine della competizione tutti i giocatori che fanno parte del team vincente (e che hanno sbloccato almeno uno degli obiettivi previsti da tale modalità) riceveranno le relative ricompense
  4. Le Amichevoli FUT Live, combinano le modalità FUT Friendlies viste lo scorso anno con le Regole Squadra, ossia competizioni in cui potrai partecipare solo se il tuo team rispetta determinati requisiti (intesa, overall, campionati). Occasionalmente ci saranno obiettivi da sbloccare in tale modalità 
  5. Le statistiche dei giocatori, per alcune card speciali, rispecchieranno più in dettaglio ciò che accade nella realtà: se ad esempio in calciatore segna uno straordinario gol su punizione una sua versione Moments dedicata a quella prestazione avrà la statistiche precisione calci di punizione molto elevata
  6. Enormi le possibilità di personalizzazione dello stadio che potrà essere ampliato nel corso della stagione
  7. Introdotte delle piccole modifiche anche alla modalità competitive: 
  • Le prime partite di Squad Battles adesso serviranno anche per determinare la divisione di partenza nelle Rivals. 
  • Solo le prime 30 partite di Division Rivals contribuiranno alla classifica a punti (ossia quella in base alla quale vengono determinati i premi). Sarà possibile continuare a giocare le Rivals ma solo per accumulare punti qualificazione FUT Champions e Punti abilità per la promozione in divisioni superiori. La prima volta che si viene promossi un una nuova divisione si ottengono anche dei crediti
  • Nella Weekend League e nelle Squad Battles modificata la fascia Top 100 che adesso diventa una TOP 200

 

Fifa 21: le nuove icone! 

Saranno 100 in totale le icone su FUT 21. Alle 89 già presenti se ne vanno ad aggiungere 11

  • Phillip Lahm 🇩🇪
  • Samuel Eto’o 🇨🇲
  • Nemanja Vidic 🇷🇸
  • Bastian Schweinsteiger 🇩🇪
  • Davor Suker 🇭🇷
  • Ashley Cole 🏴󠁧󠁢󠁥󠁮󠁧󠁿
  • Fernando Torres 🇪🇸
  • Ferenc Puskas 🇭🇺
  • Xavi 🇪🇸
  • Petr Čech 🇨🇿
  • Eric Cantona 🇫🇷

 

FIFA 21 Pitch Notes Ultimate Team

Ciao fan di FIFA,

Ti diamo il benvenuto a FUT 21! Mi chiamo Tyler Blair, sono il direttore creativo di FIFA Ultimate Team e oggi sono qui per illustrarvi ciò a cui ha lavorato il nostro team quest’anno.

Sono entusiasta di poter annunciare tutte le migliorie e le nuove funzionalità introdotte quest’anno. Iniziamo parlando di alcuni degli aspetti più importanti aggiunti a Ultimate Team in FIFA 21.

Co-op FUT

Offrire nuovi modi per giocare con gli amici è stato uno dei nostri obiettivi principali quest’anno. All’uscita di FUT 21, sarà possibile giocare online in cooperativa con degli amici in modalità Squad Battles, Division Rivals e Amichevoli FUT.

Vediamo un attimo come si gioca a una sessione in cooperativa e in cosa consiste.

Abbiamo aggiunto un nuovo widget amici al gioco, accessibile dalla maggior parte delle schermate di FIFA Ultimate Team premendo R2 o RT. Da questo widget puoi selezionare con chi giocare una partita e accedere direttamente alla sala d’attesa co-op.

La persona che ha creato la sala d’attesa diventerà il capitano e potrà decidere quale rosa usare per la partita e la modalità di gioco da affrontare. Nella sala d’attesa, entrambi i giocatori vedranno i migliori calciatori della rosa attiva del capitano. Una volta pronti, il capitano potrà dare il via alla partita nella modalità prescelta.

Analizziamo ora più nel dettaglio come funziona questa caratteristica nelle varie modalità.

Squad Battles e Division Rivals co-op

In modalità Squad Battles avevamo fissato un limite al numero di partite valide per l’attribuzione del punteggio settimanale, che in questa sezione chiameremo partite totali. In FUT 21 introdurremo un concetto analogo nelle Division Rivals (spiegherò il motivo che ci ha portati a questa scelta più avanti in queste note). Scegliendo di giocare in cooperativa in modalità Squad Battles e Division Rivals, entrambi i giocatori utilizzeranno una delle loro partite totali settimanali. In base al risultato dell’incontro, a ciascun partecipante verranno attribuiti un punteggio settimanale e un certo numero di crediti secondo i normali calcoli di gioco. Giocare bene insieme sarà fondamentale per ottenere i risultati migliori, visto che ogni partita verrà sottratta da quelle totali.

Se un giocatore ha esaurito il numero di partite valide per il proprio punteggio settimanale, nessuno dei due guadagnerà altri punti per quella settimana. Entrambi potranno comunque continuare a giocare per ottenere crediti e punteggio abilità, completare gli obiettivi e accumulare Punti qualificazione per la Weekend League.

Nel caso in cui i giocatori abbiano esaurito il numero di partite a loro disposizione, riceveranno un messaggio prima del match.

In particolare per le Division Rivals, il matchmaking verrà effettuato utilizzando il punteggio abilità più alto dei due giocatori. Quindi, se l’host si trova in divisione 9 e l’ospite è in divisione 5, i giocatori verranno abbinati a un avversario della divisione 5 usando il sistema di matchmaking esistente.

Se ti stai chiedendo quali conseguenze avrà sul tuo punteggio abilità vincere le sfide in cooperativa con un amico dal punteggio superiore, sappi che i progressi nelle Rivals saranno simili a quelli che otterresti giocando contro avversari del tuo livello. Dunque, pur continuando a guadagnare punti, giocare in cooperativa non costituirà una scorciatoia per aumentare più velocemente il tuo punteggio.

Un’altra considerazione che abbiamo fatto riguarda i giocatori che non vogliono affrontare coppie di avversari nelle Rivals. Pertanto, abbiamo aggiunto un’opzione per scegliere di essere abbinati a un mix tra singoli e gruppi, o solamente contro singoli avversari.

Amichevoli Co-op

Nelle Amichevoli, utilizzando il sistema di matchmaking è possibile sfidare altre persone insieme a un amico in una delle modalità base (Classica, Palla matta, Scambi, Falla girare, Intesa massima, Tiri al volo e di testa, Sopravvivenza, Tiri da fuori, Niente regole). Le partite si svolgeranno secondo le regole scelte e i premi saranno gli stessi assegnati nelle Amichevoli in solitaria. Si tratta di un ottimo modo per provare nuove combinazioni di giocatori, squadre o semplicemente per migliorare l’affiatamento senza troppi pensieri.

(Le partite online con un amico non sono disponibili in Amichevoli FUT Live, Gioca con un amico e Partita cooperativa)

 

Miglioramenti Trainer Co-op FIFA

Partendo dal presupposto che abituarsi al gioco di squadra sarà una nuova esperienza per molte persone attratte dalla Co-op di FUT, volevo approfittarne per parlare di una novità introdotta nel Trainer di FIFA.

Usando il Trainer di FIFA in una partita co-op, verranno mostrati in tempo reale i comandi premuti da entrambi i giocatori della stessa squadra. Ciò consentirà loro di conoscere in anticipo le intenzioni del compagno, in modo da reagire di conseguenza. Questo può servire a effettuare gli inserimenti giusti senza dover ricorrere esclusivamente alla comunicazione vocale. Ti invito a provare questa funzione le prime volte che giochi con i tuoi amici, vedrai che vi aiuterà a migliorare rapidamente la vostra intesa in campo.

Eventi FUT

Giocare insieme non si limiterà alle sfide in campo. Negli eventi FUT puoi collaborare e competere completando gli obiettivi del gioco per sbloccare i premi insieme agli altri membri della community. Quest’anno abbiamo introdotto due nuovi tipi di eventi con relativi obiettivi: 

 

Eventi della community

Con gli eventi della community, ogni giocatore che completa gli obiettivi in gruppi specifici contribuirà a guadagnare PE su scala globale. All’aumentare del numero di PE globali, la community potrà sbloccare premi per tutti coloro che hanno completato almeno un obiettivo nell’evento.

Eventi a squadre

Gli eventi squadra divideranno la community in diverse squadre che si sfideranno in cambio di premi. Unirsi a una squadra è semplice. All’inizio dell’evento ti verrà chiesto di scegliere quella da sostenere (limite massimo di cinque), ognuna con i propri obiettivi e premi.

Le squadre possono attingere a qualsiasi tipo di tema o competizione. Preferisci la squadra di Pelé o di Maradona? Premier League o Bundesliga? Che ne dici di robot, dinosauri o mostri marini?

Quando devi scegliere la squadra, non lasciarti influenzare da quella più supportata. Ricordati che per vincere non serve ottenere il maggior numero di PE in assoluto. Le competizioni premiano la squadra con la media di PE più alta per l’evento in base al numero di membri. Dopo aver scelto la tua squadra, inizia a completare gli obiettivi per farle scalare posizioni in classifica.

Al termine della competizione, la squadra vincitrice riceverà nuovi oggetti di personalizzazione con cui dimostrare il tuo attaccamento, crediti o pacchetti. I tipi di premi disponibili cambieranno a ogni evento durante tutto l’anno. Abbiamo in programma diversi eventi interessanti che sicuramente apprezzerai. Se la tua squadra non dovesse vincere, non temere, ci saranno comunque dei premi di consolazione.

Con l’aggiunta di questi nuovi eventi, gli obiettivi offriranno ai giocatori nuove opportunità per rimanere connessi dentro e fuori dal campo per sbloccare premi insieme.

STADIO FUT

Gli stadi sono da sempre uno degli aspetti principali per rafforzare l’identità del tuo club, che si tratti di Anfield, del Signal Iduna Park o di uno degli altri splendidi impianti su licenza utilizzabili per le partite casalinghe del tuo Ultimate Team. Quest’anno abbiamo deciso di aggiungere a queste opzioni qualcosa di completamente nuovo.

Per FUT 21 abbiamo creato lo Stadio FUT, con lo scopo di renderlo l’arena più personalizzabile di tutto il gioco. Progettato da zero, lo Stadio FUT cresce insieme alla tua squadra, con nuove opzioni di personalizzazione che ti permetteranno di creare un ambiente che rappresenti realmente il tuo club e in grado di cambiare aspetto. Sia che tu voglia seguire un tema basato su alcuni dei contenuti personalizzati del gioco, crearne uno che rappresenti la tua squadra preferita, o una via di mezzo, troverai tutto ciò che ti serve per realizzare la tua visione.

(Immagine tratta dalla versione per console di nuova generazione)

All’inizio di Ultimate Team sbloccherai lo Stadio FUT. Dal design moderno, ispirato ad alcuni degli impianti più famosi al mondo, lo Stadio FUT sarà la prima casa della tua squadra appena creata.

Per cominciare, potrai personalizzare lo stemma della tua squadra, il pallone, le divise, l’esultanza predefinita, i tifosi di casa, il tema dello stadio, i cori dei tifosi e il colore base per il tuo impianto. Andando avanti a giocare, e completando i traguardi, sbloccherai nuove posizioni per gli oggetti TIFO, nuovi nomi per le squadre durante la partita, effetti audio e video per i gol e gli spazi dove esibire i trofei conquistati quest’anno. Il completamento del primo gruppo di traguardi coincide con l’aggiornamento Stadio FUT Challengers.

(Immagine tratta dalla versione per console di nuova generazione)

L’espansione Stadio FUT Challengers aumenterà la capienza del tuo impianto e il numero di opzioni con cui personalizzarlo, permettendoti ad esempio di scegliere dove sistemare gli oggetti tifo e i trofei, o il motivo dell’erba e il colore delle reti delle porte.

(Immagine tratta dalla versione per console di nuova generazione)

Man mano che la tua squadra continuerà a crescere e andrai avanti a completare gli obiettivi in Ultimate Team, potrai passare allo Stadio FUT Champions, l’espansione più grande disponibile, che rappresenta anche l’impianto predefinito per gli incontri del FUT Champions.

Il nuovo Stadio FUT ha portato con sé un nuovo modo con cui personalizzare il terreno di gioco dai menu. Puoi accedere rapidamente alle opzioni di personalizzazione premendo “su” da qualsiasi menu di FUT posto nella parte superiore dello schermo. In questo spazio avrai il controllo sul tuo stadio, potrai cambiarne rapidamente l’aspetto e vedere in tempo reale come apparirà nel gioco, dato che servirà anche come sfondo nei menu. 

In tutto potrai personalizzare fino a 34 spazi tra stadio e club, un numero che abbinato alle numerose opzioni offerte per ogni slot ti mette a disposizione tantissimi modi per rendere il tuo Stadio FUT unico.

Se non ti interessa personalizzare la casa della tua squadra, non temere, potrai comunque accedere agli stadi su licenza che hai imparato a conoscere e ad amare. Potrai dunque far giocare il tuo Ultimate Team all’Etihad o al Wanda Metropolitano, per esempio, con la possibilità di personalizzare la maggior parte degli impianti con gli oggetti tifo e i temi per gli stadi.

Parlando dello Stadio FUT, abbiamo fatto il massimo per assicurarci che garantisse un’esperienza di gioco unica. Le condizioni di luce sono state un aspetto fondamentale per la creazione degli ambienti, sia di giorno che di notte. Una foto vale più di mille parole, diamo quindi un’occhiata ad alcune delle combinazioni che si possono ottenere per creare svariati look per il tuo club:

Non vediamo l’ora di giocare online per scoprire le creazioni della community. Che tipo di accoglienza riserverai al tuo avversario nei match casalinghi, considerate le tantissime opzioni di personalizzazione con cui sbizzarrirti?

Miglioramenti alle modalità competitive principali

 

Piazzamento nelle Division Rivals attraverso le Squad Battles + crediti premio promozione

In FUT 21 volevamo offrire agli appassionati delle Squad Battles un modo più semplice per passare dall’esperienza in solitaria alle sfide contro altre persone online nelle Division Rivals.

Negli anni precedenti, il punteggio abilità online veniva calcolato solo attraverso i match di qualificazione, e poi di partita in partita andando avanti a giocare le Division Rivals. Per molte persone abituate a giocare principalmente contro l’IA, a volte questo passaggio si rivelava particolarmente ostico.

Quest’anno è disponibile un metodo di qualificazione alternativo per aiutarti a stabilire il tuo livello nelle Division Rivals. Le prime 30 partite disputate nella modalità Squad Battles determineranno la tua divisione di partenza.

L’obiettivo è individuare la divisione giusta per te attraverso il gameplay per giocatore singolo. Siamo convinti che questo metodo di qualificazione alternativo porterà a una migliore esperienza online per coloro che non sono abituati a giocare contro altre persone e per quelli che preferiscono farsi le ossa nelle modalità in singolo prima di dedicarsi all’online.

Per i giocatori che preferiscono cimentarsi direttamente nelle Rivals è comunque presente il vecchio metodo di qualificazione delle 5 partite. Abbiamo apportato dei miglioramenti alla logica delle partite di qualificazione per fare in modo che i giocatori finiscano nella divisione più adatta al loro livello di abilità.

Un’altra aggiunta alle Division Rivals sono i nuovi crediti premio in caso di promozione. Ora, raggiungendo per la prima volta una nuova divisione, ti verranno assegnati immediatamente dei crediti extra. 

(I premi in base alle divisioni e ai valori mostrati non sono definitivi)

Questa modifica garantirà inoltre che le tue partite di qualificazione siano premiate meglio di prima, dato che una volta concluse riceverai crediti per ogni divisione superata. Quindi, se ti qualifichi nella divisione 5, otterrai i crediti per le divisioni 10, 9, 8, 7, 6 e 5, che ti aiuteranno ad avvicinarti al prossimo obiettivo di mercato per rinforzare la tua squadra.

Limite partite settimanali Division Rivals + nuovi livelli

Come accennato in precedenza, quest’anno abbiamo introdotto anche un limite al numero di partite valide per l’assegnazione del punteggio settimanale nelle Division Rivals. Questa decisione è stata presa dopo aver visto i risultati positivi ottenuti nelle Squad Battles, per consentire a coloro che giocano alle Division Rivals di gestire meglio i loro impegni settimanali. Ora, una volta completate le prime 30 partite in Rivals, le successive non conteranno più per il punteggio di quella settimana. Questa modifica permette alle persone che giocano più di 30 partite delle Division Rivals a settimana di continuare a farlo per completare gli obiettivi, ottenere un punteggio abilità superiore e scalare divisioni, consentendo al tempo stesso anche ai giocatori con meno tempo a disposizione di competere per la classifica settimanale.

Questa modifica fa il palio con l’aggiunta di un nuovo livello per le classifiche, pensato per bilanciare gli sforzi necessari per ottenere alcuni dei premi di livello intermedio. Le Division Rivals ora sono suddivise in 6 livelli invece dei classici 5. Questo fa sì che i risultati delle partite settimanali abbiano un impatto leggermente superiore nel determinare il piazzamento dei giocatori all’interno della competizione.

Classifiche ampliate

Le modalità FUT Champions e Squad Battles amplieranno la classifica dei migliori giocatori, passando dalle classiche Top 100 introdotte al lancio della FUT Champions Weekend League in FUT 17, a una Top 200.

Con il passare del tempo, la competizione tra i giocatori più forti si è fatta sempre più serrata e ha portato a risultati incredibili sia nelle Squad Battles che nella Weekend League. Tuttavia, a volte i giocatori protagonisti di ottime prestazioni non venivano premiati come avrebbero meritato, mancando di poco il livello Fuoriclasse 1.

L’ampliamento delle classifiche per includere i primi 200 giocatori permetterà ai migliori interpreti in entrambe le competizioni di godere di una visibilità maggiore. A questo corrisponderà un’estensione dei premi a tutta la Top 200.
Abbiamo in programma di raddoppiare le dimensioni dei livelli precedenti, con l’eccezione del primo, in modo che i giocatori classificati dalla posizione 101 alla 200 non ottengano solo i premi minori della Top 100.

Il livello 1 continuerà a essere una posizione esclusiva nelle classifiche, ma a parte questo sono state apportate le seguenti modifiche.

Amichevoli FUT Live

Con le Amichevoli FUT Live abbiamo unito le Regole per le rose a quelle speciali utilizzate nelle amichevoli classiche per creare nuovi tipi di partite, disponibili per un periodo limitato.

Le Regole per le rose stabiliscono i requisiti per la squadra da mandare in campo. Possono essere regole semplici, ad esempio “massimo 3 giocatori della Premier League” o “solo giocatori argento o bronzo”. Ma possono essere anche più complesse, come “massimo 2 giocatori dello stesso campionato” o “intesa minima 100”.

Se stai cercando un’esperienza più impegnativa, di tanto in tanto creeremo delle Amichevoli Live abbinate a certi obiettivi con un numero massimo di partite totali. Per esempio, puoi trovare un evento con un massimo di 4 partite abbinato a un obiettivo che ti chiede di vincere una partita. Si tratta comunque di un modo per rendere il gioco sempre interessante.

Sono particolarmente entusiasta di questa aggiunta in quanto garantirà un’ampia scelta di nuovi modi per giocare tutto l’anno.

Momenti significativi

In passato, gli aggiornamenti per gli oggetti speciali erano limitati ai sei attributi principali di un oggetto giocatore: Velocità, Tiri, Passaggi, Dribbling, Difesa e Fisico. Questo ci ha permesso di migliorare i giocatori, ma non i singoli attributi in seguito a eventi specifici che si verificano durante una partita.

In FUT 21, abbiamo creato una nuova funzione che consentirà a determinati oggetti speciali, come gli oggetti Momenti, di riflettere meglio gli eventi del calcio reale ai quali si ispirano.

Per esempio, in passato se Trent Alexander-Arnold riceveva un oggetto Momenti per celebrare la sua abilità nei calci piazzati, avremmo aumentato il suo attributo Passaggi per alzare la sua statistica Precisione su punizione. In FUT 21, potremo aumentare la sua Precisione su punizione senza toccare le statistiche Passaggi corti e Passaggi lunghi, per riflettere meglio le sue prestazioni nella realtà.

Menu di gioco aggiornati

Abbiamo rivisto i menu di FIFA 21, sia a livello grafico, sia nella loro organizzazione, fornendo rapido accesso ad alcuni elementi chiave del gioco.

Entriamo più nel dettaglio partendo dalla prima modifica importante.

I menu sono stati suddivisi in due categorie principali e una barra di navigazione. La prima categoria è la grande finestra posta alla sinistra dell’immagine in alto, che fornirà informazioni contestuali su FUT in base al pannello attualmente evidenziato. La seconda finestra più piccola sulla destra fornirà informazioni su tutto ciò che sta accadendo nel mondo di FUT.

Entrambe le finestre dispongono di didascalie veloci per visualizzare le informazioni pertinenti o scendere più nel dettaglio.

La barra di navigazione è stata notevolmente semplificata e ora include le voci Notizie, Obiettivi, Gioca, Trasferimenti, Negozio e Più opzioni.

La sezione Notizie è una novità per Ultimate Team. Al suo interno saranno presenti informazioni sul gioco, come le note sulle patch e aggiornamenti sulla pubblicazione di nuovi contenuti durante l’anno. Sarà disponibile on-demand direttamente all’interno del gioco, in modo da non perderti nemmeno una notizia.

Il menu Gioca riunisce le modalità per giocatore singolo e quelle online in un unico posto, per facilitarne l’accesso.

Ora è possibile accedere in maniera più rapida alla Rosa e alla Personalizzazione all’interno del gioco. Basta tenere premuto su o giù sul controller in uno dei menu posti nella parte superiore dello schermo.

Nei menu Rosa è stato aggiunto un nuovo tipo di elenco con i giocatori da esaminare. Questa visuale può aiutarti a confrontare rapidamente i giocatori per trovare quello giusto.

Abbiamo anche esteso le funzionalità del menu radiale a più punti del club, creando scorciatoie più rapide per le azioni eseguibili sui tuoi giocatori.

Selezionando “Portami lì” da un obiettivo, è stato aggiunto un promemoria con i requisiti dell’obiettivo che stai cercando di completare.

Nell’insieme, tutte queste modifiche rendono i menu molto più intuitivi, esaustivi, veloci e facili da consultare rispetto agli anni precedenti.

Rimozione oggetti forma fisica e allenamento

Nel tentativo di snellire il sistema di gioco, abbiamo deciso, per una serie di motivi, di rimuovere sia gli oggetti forma fisica, sia quelli allenamento, in FUT 21.

Gli oggetti forma fisica sono stati un elemento gestionale secondario sin dagli albori di Ultimate Team. La riduzione della forma fisica dei giocatori era stata introdotta per incoraggiare il turnover e simulare alcune delle decisioni che un allenatore si trova normalmente a dover prendere.

Tuttavia, dopo aver analizzato bene questa meccanica ci siamo accorti che non sortiva gli effetti desiderati e che le persone passavano del tempo a ripetere un’azione alla lunga noiosa.

Quest’anno, dunque, non sarà più necessario gestire la forma fisica tra una partita e l’altra. I giocatori continueranno comunque a stancarsi durante il match e gli effetti della fatica potrebbero influire sulle loro prestazioni, limitandone ad esempio il numero e la durata degli scatti.

Tutti i giocatori di FUT 21 inizieranno ogni partita con la forma fisica al massimo.

Altra presenza fissa del gioco erano gli oggetti allenamento, che permettevano di applicare bonus alle statistiche dei calciatori per una singola partita.

Questa meccanica veniva ignorata dalla maggior parte delle persone, per questo abbiamo pensato che fosse meglio rimuoverla per semplificare il gioco, piuttosto che continuare a offrire oggetti inutilizzati nei pacchetti.

Come conseguenza di queste due modifiche, rimuoveremo anche tutti gli oggetti staff relativi a forma fisica, allenamento e guarigione.

Abbiamo approfittato dell’occasione per semplificare anche gli oggetti guarigione. In FUT 21, gli oggetti guarigione non riguarderanno più infortuni specifici. Ora saranno presenti solo due tipi di oggetti guarigione: oro comuni e rari.

Questi si applicano a qualsiasi tipo di infortunio e ne ridurranno la durata, rispettivamente, per 2 e 5 partite.

I pacchetti in FUT 21 sono stati riequilibrati per adeguarsi a queste modifiche. Oltre alle divise e agli stemmi, abbiamo aggiunto anche una serie di nuovi oggetti di personalizzazione su licenza dei principali club, da oggetti TIFO a temi per lo stadio, per ampliare le possibilità di personalizzare la propria squadra. Inoltre, aumenteremo leggermente la frequenza degli stili intesa, per aiutarti a personalizzare gli effetti dell’intesa in maniera più semplice e veloce.

Console di nuova generazione

C’è grande attesa da parte di tutti gli appassionati di videogiochi per l’uscita della console PlayStation®5 e Xbox Series X, già annunciate da tempo.

Qualora decidessi di passare alla prossima generazione di console, noi di EA SPORTS vogliamo fare in modo che tu possa godere della migliore esperienza possibile e creare il tuo Club FUT senza ulteriori attese.

Grazie al Dual Entitlement*, acquistando FIFA 21 per sistema PlayStation®4 (o Xbox One) riceverai automaticamente FIFA 21 per console PlayStation®5 (o Xbox Series X) e, quando effettuerai il passaggio alla console di nuova generazione corrispondente, potrai riprendere a giocare con il tuo Club FUT, le tue rose e tutti i tuoi progressi. Potrai inoltre passare dalla versione per sistema PlayStation®4 a quella per console PlayStation®5, e viceversa, o da quella per Xbox One a quella per Xbox Series X, e viceversa, e continuare a giocare sfruttando un servizio condiviso che collega i giochi sulla stessa famiglia di console. Le piattaforme prive di unità disco richiedono l’acquisto digitale dell’autorizzazione per effettuare l’aggiornamento.

Ciò significa che ci saranno un mercato, classifiche per le modalità ed eventi/obiettivi FUT condivisi tra sistema PlayStation®4 e console PlayStation®5 o tra Xbox One e Xbox Series X.

Ricordiamo che il nuovo capitolo del titolo calcistico di EA Sports  sarà disponibile dal 9 ottobre su PS4, Xbox One e PC ed arriverà al lancio sulle nuove console PS5 ed Xbox Series X, che faranno il loro debutto nel periodo pre-natalizio

 

 

.