FIFA 20: obiettivi primo proprietario su FUT

EA Sports ha pubblicato un nuovo pitch notes che fornisce chiarimenti sugli obiettivi primo proprietario che vedremo con maggiore frequenza in FIFA 20 Ultimate Team

Ciao fan FIFA,

Sono Jamey Cane (FUT_Economist, ndr), assistent live producer di FIFA Ultimate Team.

Prima dell’arrivo dei primi premi della FUT Champions Weekend League, volevo darti alcune informazioni su quali sono gli obiettivi primo proprietario e su come verranno utilizzati in FUT 20.


Panoramica degli obiettivi del primo proprietario


Per coloro che potrebbero non avere familiarità con questo tipo di Obiettivo, iniziamo con una breve panoramica.

Gli obiettivi primo proprietario sono stati introdotti in FUT 19. Come suggerisce il loro nome, gli obiettivi primo proprietario richiedono l’uso di oggetti giocatore primo proprietario. Un oggetto giocatore avrà lo status di Primo proprietario nel tuo club se  è stato guadagnato, ad esempio, tramite obiettivi, SBC o pacchetti (e non è stato dunque acquistato sul mercato trasferimenti, ndr)

Puoi verificare se un oggetto giocatore nel tuo club ha lo status di primo proprietario accedendo alla biografia del giocatore (premi R3 / levetta destra mentre il giocatore è selezionato) e cerca l’etichetta “Primo proprietario”, come da immagine seguente

Obiettivi primo proprietario

Obiettivi primo proprietario in FUT 20

Ads


Con la creazione degli obiettivi primo proprietario punteremo a raggiungere i seguenti scopi:

  • Migliorare il valore dei premi e dei giocatori con cui stai già giocando. Con gli obiettivi stagionali, le SBC, la FUT Champions, le Division Rivals e le Squad Battles, ci sono più modi che mai per guadagnare premi. Riteniamo che gli obiettivi Primo proprietario renderanno più gratificante la costruzione delle squadre  Primo proprietario con i giocatori guadagnati attraverso tutte quelle modalità
  • Incoraggiare e promuovere la costruzione e la varietà delle squadre.
    Con gli obiettivi del Primo Proprietario vogliamo creare nuove opportunità per premiarti per aver utilizzato giocatori che altrimenti avresti semplicemente venduto sul mercato trasferimenti, oppure scambiato nelle SBC o, addirittura, scartato. Il nostro obiettivo è incoraggiarti a sfruttare gli oggetti giocatore nel tuo club per aggiungere varietà alle squadre esistenti, nonché per costruire e aggiornare squadre davvero uniche. Ciò potrebbe anche portarti alla scoperta di una “gemma nascosta” di FUT che magari potrebbe trovare spazio anche nella tua squadra principale.

Intendiamo utilizzare gli Obiettivi primo proprietario durante tutta la stagione di FUT 20, inclusi  determinati obiettivi delle Icon Swap a partire da venerdì 11 ottobre.

Questo gruppo di obiettivi del primo proprietario è stato progettato per essere accessibile alla maggior parte dei giocatori, costruito attorno agli oggetti giocatore  primo proprietario dei campionati più popolari in FUT.

In FUT 20, come già sottolineato,  il nostro obiettivo è quello di progettare obiettivi che contribuiscano a migliorare il valore dei premi già in nostro possesso, che incoraggino a costruire squadre sempre più uniche e varie.

Questa è solo una parte di ciò che abbiamo pianificato per gli Obiettivi in ​​FUT 20. Siamo entusiasti che i giocatori possano sperimentarlo e non vediamo l’ora di condividerne altre informazioni FUT 20. Come sempre, continueremo ad ascoltare i feedback per aiutare a migliorare il esperienza, dove possibile, per tutti i giocatori.

Jamey Cane e il team di contenuti live FUT


Per ulteriori approfondimenti su FIFA da parte degli sviluppatori, date un’occhiata alla pagina delle note degli sviluppatori.