Fifa 20 Moduli e tattiche: Guida al 3-5-2 by Roma96x

Spesso sui nostri canali social ci chiedete informazioni su quali moduli e quali tattiche utilizzare. 

Oggi vi proporremo questa guida al 3-5-2 realizzata da Roma96x, un abbonato al nostro canale Twitch, non un giocatore professionista dunque, che grazie a queste tattiche sta riuscendo ad ottenere risultati straordinari, con numerosi Fuoriclasse 1 nel corso di questa stagione 

INTRODUZIONE

Il 352 è un modulo poco utilizzato in FIFA 20 ma, a mio modo di vedere, oltre ad essere molto divertente da utilizzare mi ha permeesso nel corso dell’anno di fare ottimi risultati in Weekend League. In questa guida verranno analizzate le tre tattiche diverse che utilizzo con il modulo 352, tattiche che possono essere messe nei piani di gioco predefiniti (da ultra-difensivo a ultra-offensivo) in modo da passare velocemente da una tattica all’altra durante la partita, utilizzando eventualmente il piano di gioco di partenza (equilibrata) con un qualsiasi modulo soltanto per fare intesa e mettere i giocatori che preferite.

Io utilizzo la mia tattica principale nello slot Difensivo, la mia tattica difensiva nello slot Ultra-Difensivo e la mia tattica offensiva nello slot Offensivo ma potete scegliere voi lo slot che più vi aggrada. Lascio invece inutilizzato lo slot Ultra-Offensivo.

 

Nella guida verranno inoltre dati dei suggerimenti su che tipologia di giocatori utilizzare nei vari ruoli e alcuni consigli di gameplay con questo modulo.

TATTICA PRINCIPALE

Questa è la principale tattica da utilizzare e da selezionare non appena inizia la partita.

 

Come potete vedere, questa tattica contiene impostazioni molto basilari ed equilibrate che permettono ai giocatori utilizzati dalla CPU di comportarsi in maniera naturale secondo le tipiche meccaniche dello schema.

Per quello che riguarda le istruzioni ai giocatori, vanno apportate le seguenti modifiche:

ATT: impostare Rimani centrale a entrambe le punte.

COC: impostare Svaria.

CDC: impostare Copertura al centro e Resta dietro in attacco a entrambi i mediani.

Tutte le altre istruzioni vanno lasciate come di default.

 

TATTICA DIFENSIVA

Consiglio l’utilizzo di questa tattica dopo il 75° minuto nelle seguenti due situazioni:

  • se si è in vantaggio di almeno 2 gol e si vuole fare un finale di partita un po’ più coperti
  • se si è in vantaggio di una sola rete ma capite che l’avversario sta giocando in maniera davvero molto aggressiva, non riuscite più a fare azioni pericolose e volete soltanto mantenere il risultato

 

Per quello che riguarda le istruzioni ai giocatori, vanno apportate le seguenti modifiche:

ATT: impostare Rimani centrale a entrambe le punte.

COC: impostare Svaria.

ES ed ED: impostare Rientra in Difesa.

CDC: impostare Copertura al centro e Resta dietro in attacco a entrambi i mediani.

Tutte le altre istruzioni vanno lasciate come di default.

Come potete notare dalle impostazioni generali e dalle istruzioni ai giocatori, con questa tattica si adotta un assetto molto difensivo che in fase di non possesso porta la squadra a posizionarsi quasi come in una difesa a 5. Questa tattica va utilizzata solo nel finale per mantenere il risultato e non per tutta la partita. Nonostante sia meno facile imbastire azioni manovrate, si può essere molto pericolosi anche con questo assetto: l’avversario tenderà a sbilanciarsi in avanti per recuperare la partita e rimarrà esposto alle azioni di contropiede.

 

TATTICA OFFENSIVA

Consiglio l’utilizzo di questa tattica seguenti due situazioni:

  • dopo l’80° minuto se si è in svantaggio di una sola rete
  • dopo il 70° minuto se si è in svantaggio di due o più reti

Per quello che riguarda le istruzioni ai giocatori, vanno apportate le seguenti modifiche:

ATT: impostare Rimani centrale e Rimani in avanti a entrambe le punte.

COC: impostare Svaria e Rimani in avanti.

ES ed ED: impostare Rientra in Difesa.

CDC: impostare Copertura al centro a entrambi i mediani.

Tutte le altre istruzioni vanno lasciate come di default.

In questo caso si tratta di una tattica estremamente offensiva che deve essere usata nel finale per conquistare il pareggio consapevoli del fatto che, sbilanciandovi così tanto, potreste trovarvi scoperti ai contropiedi avversari. Una volta segnata la rete del pari, consiglio di passare nuovamente alla tattica principale.

 

CONSIGLI SUI GIOCATORI DA USARE IN QUESTO MODULO

I giocatori perfetti e giusti in assoluto non esistono e inoltre la scelta dipende dal budget di crediti che si hanno a disposizione. Verranno quindi elencate le caratteristiche necessarie in ogni ruolo e verrà consigliato qualche giocatore come esempio. C’è solo una caratteristica da consigliare che è comune a tutti i ruoli: la velocità. Ovviamente, più un giocatore è veloce, meglio è.

ATT: Qui c’è poco da dire, dipende molto dai vostri gusti e preferenze. Unico accorgimento: quest’anno avere delle punte con 5 di piede debole è caldamente consigliato. (esempi: Eusebio, Cruyff, Neymar, Ben Yedder, Son, Dalglish, etc…)

COC: in questo ruolo serve un giocatore con dribbling e passaggi praticamente perfetti uniti ad un buon tiro. (esempi: Messi, Ronaldinho, Di Maria Fut Birthday, Zidane, Cruyff, Zola, etc…)

ES ed ED: gli esterni sono forse il ruolo più difficile da trovare in quanto richiede un giocatore il più equilibrato possibile e cioè con valori alti più o meno in tutte le statistiche. Nel caso questo per voi non fosse possibile, consiglio di dare la priorità a difesa, dribbling e passaggi.  (esempi: Marcelo mutaforma, Atal mutaforma, Acuna mutaforma, Alexander Arnold TOTY, Carlos Alberto, Cancelo, etc…)

CDC: qui servono giocatori robusti e particolarmente efficaci come “rubapalloni”. Serve quindi un body-type sopra la media, ottime statistiche di fisico, difesa e un buon passaggio. (esempi: Vieira, Gullit, Moussa Sissoko, Blanc baby, Bakayoko FUTbirthday, etc…)

DC: il difensore centrale dei tre deve essere il più alto e grosso possibile. Suggerisco quindi giocatori con un body-type davvero ingombrante (esempi: Van Dijk, Boateng flashback, Maldini, David Luiz Flashback, Blanc, Desailly, Rio Ferdinand etc…). I due DC laterali possono essere un pochino più piccolini (possibilmente non troppo) ma avere una buona agilità (da 70 in su). Anche se non è essenziale consiglio inoltre di mettere come CS un difensore mancino e come CD un difensore di piede destro. (esempi: Alex Sandro flashback, Sergio Ramos flashback, Miranda flashback, Cannavaro, Tomori Future Star, etc…).

 

CONSIGLI DI GAMEPLAY CON IL 352 E CONSIDERAZIONI FINALI

Chiariamo subito una cosa: questo è un modulo generalmente di carattere offensivo ed è proprio questo a renderlo così divertente. È uno dei pochi moduli che fa convivere un COC con le due punte pur avendo comunque uno sbocco sull’esterno grazie ad ES ed ED. Fare giro palla con questo modulo appare da subito molto semplice e permette un’ampia varietà nelle azioni offensive: si può arrivare in porta con scambi nella zona centrale del campo oppure sfondare sulla fascia con gli esterni per poi metterla tesa al centro o ripassarla dietro e sviluppare un azione avvolgente.

In fase difensiva si è molto coperti al centro grazie ai due mediani e ai tre difensori centrali. Molto importante durante il possesso palla per vie centrali dell’avversario usare i due CDC per pressare e tamponare, coprendo le linee di passaggio verso la vostra area di rigore.

Dove potreste trovarvi un po’ più scoperti sono le fasce, avendo un solo giocatore in quella zona. Molto spesso potreste ritrovarvi con tale giocatore ancora in zona d’attacco e quindi non disponibile per difendere. È quindi assolutamente normale andare a coprire la fascia con uno dei due DC laterali dove vi troverete 1vs1 con l’esterno offensivo avversario. In questo caso quel difensore diventa quasi come un vero e proprio terzino, con gli altri due DC e i due CDC che andranno a occupare il centro dell’area.

Non vi rimane che provarlo anche voi e adattarlo al meglio ai vostri giocatori e al vostro stile di gioco. Buon divertimento!