Fifa 19: Day One già “rotto” in alcune parti del mondo?

Fifa 19Fifa 19: Day One già "rotto" in alcune parti del mondo?

Una delle domande che inizia a circolare nei giorni che precedono l’uscita di FIFA 19 è quella relativa alla cosiddetta “rottura” del Day One, ossia alla distrubizione del gioco, prima della data ufficiale prevista.

Le immagini che pubblicate in queste ore sul web sembrano confermare che in alcune parti del mondo alcuni negozi abbiano iniziato a vendere con largo anticipo Fifa 19! Questa foto ad esempio, almeno stando al logo impresso sulla copertina, viene dall’Austria.

Day One Fifa 19

Non mancano poi gli screenshot di utenti già alle prese con FUT, come quelli del pro player tedesco MO_Aubameyang, semifinalista ai recenti mondiali di FIFA18 che è già alla prese con il nuovo capitolo del titolo calcistico targato EA Sports.

Episodi del genere invitano tuttavia a riflettere sulla correttezza di tali comportamenti.

AD5

Il mancato rispetto della data di distribuzione rende di fatto inutile l’accesso anticipato delle edizioni “Champions” ed “Ultimate”, il cui prezzo maggiorato è dovuto anche a questa caratteristica.

Chi le compra lo fa anche per avere un po’ di vantaggio su FUT rispetto agli altri ma se c’è chi, per giunta con la versione standard, lo riesce ad ottenere addirittura 8 giorni prima, ecco che qualche protesta è più che giustificata, visto che queste persone che hanno già fra le loro mani FIFA 19 potranno utilizzare questi giorni per accumulare in maniera molto più semplice crediti.

Sarebbe a nostro avviso opportuno che EA Sports, almeno fino alla data di rilascio anticipato tramite EA Access, limitasse l’accesso a FUT, disattivandone del tutto i server, permettendo ai “fortunati” già in possesso del gioco, al massimo di disputare match nelle modalità Calcio d’inizio/carriera allenatore, in maniera tale da non creare disparità in una modalità competitiva come Fifa Ultimate Team.

Pubblicità
Pubblicità