Ti sarà inviata una password per E-mail

Con il passare dei mesi si avvicina sempre più il momento di iniziare a parlare di Fifa 18, nuovo capitolo della celebre saga calcistica targata EA Sports. Abbiamo dunque deciso di realizzare quest’articolo che aggiorneremo periodicamente con tutte le notizie, i rumors e le varie indiscrezioni che circolano in rete.

Fifa 18: uscita prevista in autunno

Sicuramente una delle domande più gettonate nei prossimi mesi sarà quella sulla data di uscita di Fifa 18. Al momento non è possibile dare una risposta certa a questa domanda anche se, basandoci su quanto ormai accade da anni, probabilmente il titolo debutterà nella seconda metà del mese di settembre, con una data fra il 28 ed il 30 settembre come ipotesi abbastanza realistica.

Quasi certamente gli abbonati al servizio EA Access (disponibile solo su Xbox One), potranno metterci mano con una settimana di anticipo, con la solita limitazione delle 10 ore di gioco prima del rilascio ufficiale.

Presentazione e Demo Fifa 18: le probabili date

Se tali date dovessero essere confermate allora la demo di Fifa 18 come sempre dovrebbe debuttare qualche settimana prima, ad inizio settembre.

Per quanto riguarda la presentazione di Fifa 18  bisognerà attendere l’evento EA Play 2017  in programma a Los Angeles dal 10 al 12 giugno dove, come di recente comunicato da Electronic Arts, sarà disponibile una prima versione “beta” giocabile!

Prevendita Fifa 18

Alcuni shop online come Mediaworld hanno da qualche giorno aperto la possibilità di prenotare  Fifa 18 con il 29 settembre come data prevista di consegna per tutti coloro che avranno effettuato il pre-order.

Fifa 18: novità confermate

Al momento sono solo due le notizie ufficiali relative al nuovo capitolo di EA Sports Fifa.

La prima riguarda la presenza della “seconda stagione” della modalità “The Journey – Il Viaggio”, anche se non si conosce al momento alcun ulteriore dettaglio.

Non sappiamo ad esempio se il protagonista della storia sarà ancora Alex Hunter o se ci verrà offerta la possibilità di personalizzare il nostro “calciatore virtuale”, così come non conosciamo se tutto sarà limitato alla Premier League come in Fifa 17.

La seconda notizia certa è l’uscita di una versione ad-hoc di Fifa 18 per Nintendo Switch, la nuova console che debutterà ad inizio marzo.

Fifa 18: licenze campionati e club

Anche questa è una delle domande che spesso fanno gli appassionati del titolo EA Sports: “Quali nuovi campionati o nuove squadre ci saranno in Fifa 18?”.

Per ora, anche se manca l’annuncio da parte della software house canadese, l’unica “certezza” è il ritorno, dopo 3 anni, dell’AEK Atene nelle squadre del “Resto del Mondo”: il club greco era fallito qualche anno fa ed era stato costretto a ripartire dalla terza divisione. E’ stato l’ufficio marketing della società ad annunciare qualche mese fa il ritorno nel celebre videogame.

Per quanto riguarda i rumors, quello più facilmente realizzabile è l’ingresso della Jupiler League, la seconda divisione olandese con molte squadre di quella lega stanno cercando di trovare un accordo con Electronic Arts.

Naturalmente però il campionato che maggiormente attira l’attenzione in questo periodo è la “Chinese Super League”: tantissimi i campioni che si sono trasferiti in questi mesi in oriente: da Oscar a Hulk, da Pellè a Witsel e la lista cresce di settimana in settimana.

Al momento però non c’è nulla di concreto. A tale proposito attenzione anche all’immagine pubblicata qualche mese fa su Instagram da Alex Texeira, attualmente allo Jiangsu Suning: quella dell’ex giocatore dello Shakhtar è semplicemente una battuta 🙂

Alex Texeira Fifa 18 Chinese Super League

Altre voci parlano di un possibile ingresso del campionato indiano, la Indian Super League, e trattative sarebbero in corso per acquisire le licenze della terza divisione tedesca e della Liga 1 Rumena

Tutti gli altri rumors su Fifa 18!

Ovviamente quando si parla di rumors si ha a che fare con notizie che possono essere tanto corrette, quanto prive di fondamento. Per questo prendete con “le pinze” tutto ciò che segue. Sono indiscrezioni tutt’altro che confermate e che al momento si basano su voci che sono circolate sul web.

Fifa 18: grafica sempre più realisitica!

In una recente intervista Jonas Skantz,  a capo della divisione che si occupa di Frostbite, ha affermato che, a livello visivo Fifa 18 sarà senza dubbio il miglior titolo della serie. Grazia al motore grafico, introdotto lo scorso anno, saranno possibili tutta una serie di miglioramenti che riguarderanno sia lo stadio che il campo di gioco che i giocatori e gli allenatori.

Grazie a quello che egli ha definito Physics-based Rendering (PBR) sarà possibili renderizzare le scene in un modo che ricalca in modo più accurato quello che è il “flusso” della luce nella realtà.

Per quanto riguarda l’aspetto fisico dei personaggi verranno aggiunti ulteriori dettagli, come rughe ed ombre al di sotto degli occhi e si cercherà di rendere più realistico anche lo sguardo dei giocatori, aggiungendo animazioni più realistiche per il battito delle ciglia o i movimenti della pupilla.

Fifa 18 grafica

Ecco come potrebbe cambiare l’aspetto dei giocatori e degli allenatori in Fifa 18 (Fonte: Dream Team FC)

Naturalmente, con un anno in più di lavoro alle spalle, anche tutte le animazioni in-game saranno migliorate.

Il problema però, come al solito, sarà quello della “disparità”  fra l’aspetto dei vari giocatori presenti nel gioco: se, come spesso accade, la maggior parte dei calciatori di Premier League (e stando ad alcune foto circolate nei mesi scorsi anche di MLS) avranno il loro volto ricreato in maniera perfetta grazie al face scan, solo una piccola parte degli altri atleti presenti avrà la stessa fortuna.

Fifa 18 con meteo dinamico?

Skanz ha anche parlato della possibilità di introdurre il meteo dinamico in Fifa 18 così come accade in Battlefield, Need for Speed ed il recentissimo Mass Effect Andromeda.

Le condizione meteorologiche, come da lui sottolineato aumentano, decisamente il realismo di qualsiasi gioco e non sono un semplice effetto grafico ma influenzano notevolmente il gameplay.

Al momento l’unica cosa certa è che, il motore Frostbite, offre agli sviluppatori la possibilità di inserire tale caratteristica, come è stato ad esempio fatto in Battlefield e come vedremo a breve in Mass Effect Andromeda.

E’ ancora presto tuttavia per sapere EA Sports ha deciso di provarlo anche in Fifa 18.

Chi ci sarà sulla copertina di Fifa 18?

L’anno scorso EA Sports, dopo la fine dell’accordo con Leo Messi, ha deciso di far decidere agli appassionati l’uomo copertina di Fifa 17 e la scelta come saprete è ricaduta su Marco Reus. Non è da escludere che anche quest’anno la software house canadese riproponga un sondaggio.

C’è chi invece punta, vista la quasi certa conferma di Messi e del Barca sulla cover del titolo concorrente, sulla scelta di Cristiano Ronaldo come uomo immagine della nuova versione.

Un recente articolo del Daily Mirror invece parla del centrocampista Dele Alli come possibile protagonista della cover di Fifa 18.

Come al solito bisognerà attendere almeno l’estate per scoprire qualche cosa in più.

Fifa 18: PS4, Xbox One e Nintendo Switch confermate mentre..

Al momento in cui scriviamo è confermata l’uscita solo delle versioni per PS4, Xbox One e Nintendo Switch di Fifa 18, ma non ci sono ancora dettagli sul rilascio del titolo anche per le console “old-gen” Playstation 3 ed Xbox 360: probabilmente ci saranno ma tanti dettagli lasciano pensare che questa sarà l’ultima release supportata.

In un’intervista del 2013 al celebre sito Gamespot Blake Jorgensen, Chief financial officer di Electronic Arts affermò che l’intenzione era di continuare a sviluppare il celebre titolo calcistico per le console “Old gen”, ossia Playstation 3 ed Xbox 360, almeno fino all’edizione del 2017 (ossia Fifa 2018).

Ci sono altre considerazioni che ci portano ad ipotizzare che effettivamente questa potrebbe essere davvero l’ultima versione disponibile per quelle due console:

  • Il mancato supporto per il Frostbite Engine che ha dato vita già in Fifa 17 ad una versione castrata priva ad esempio della modalità “Il viaggio”. Assente anche la Fut Champions, probabilmente la più giocata di questa edizione.
  • Con l’arrivo di una versione apposita per Nintendo Switch inizieranno ad essere un po’ troppe le versioni diverse da sviluppare e manutenere, tenendo in considerazione anche che a fine anno debutterà  la nuova Xbox, nome in codice Scorpio che, come la PS4 Pro offrirà prestazioni ancora superiori.

Se a ciò aggiungiamo anche un prevedibile calo delle vendite ecco che l’ipotesi di Fifa 18 come ultima versione per PS3 e Xbox 360 non è tanto remota.

DLC per i Mondiali Russia 2018?

Il 14° giugno prossimo prenderà il via la 21° edizione del Campionato del Mondo di calcio, Russia 2018, e come accaduto già nelle edizioni precedenti è probabile che EA Sports abbia in serbo qualche contenuto speciale. Probabilmente, a differenza di quanto accaduto 4 anni fa, la software house canadese potrebbe rilasciare una modalità dedicata ai mondiali come DLC aggiuntivo da scaricare online, invece di creare un titolo stand-alone come fatton EA SPORTS 2014 FIFA World Cup

 

Fifa Street in Fifa 18?

E’ ormai da mesi che si fanno sempre più insistenti i rumors sulla possibile presenza in Fifa 18 di una modalità “5 vs 5”, sullo stile di Fifa Street la cui ultima versione, lo ricordiamo, risale al 2012. Altre voci, anch’esse non confermate, parlano di un possibile titolo stand-alone (o come DLC scaricabile online).

Il (falso) video del menù di Fifa 18

Qualche settimana fa è iniziato a circolare in rete un video, molto ben fatto, realizzato dal grafico James Culverhouse. L’autore, noto con il nickname di JamesDZN lo ha pubblicato su Youtube con il titolo di “Fifa 18 Menù Leaked” (che potremmo tradurre come Menù di Fifa 18 “svelato”) probabilmente per fare un po’ di clickbaiting ed ottenere qualche visita in più. Si trattava, come spiegato anche dallo stesso ideatore di un concept, per mostrare le sue abilità grafiche e non era in alcun modo un video ufficiale.

Purtroppo però molte testate, anche piuttosto importanti, non hanno fatto attenzione a tale dettaglio ed hanno iniziato a pubblicare a destre e a manca, articoli in cui annunciavano il primo video di Fifa 18, parlando anche delle “strabilianti” modalità che sarebbero state introdotte.

Il buon JamesDZN infatti era stato abbastanza fantasioso nel video dove aveva mostrato alcune sezioni del menù che facevano riferimento a Fifa Street, ad una sezione dedicata alla realtà virtuale, o addirittura al mini-gioco “Spin the Wheel” (letteralmente “gira la ruota”) per vincere alcune speciali card dei migliori giocatori (!!!)

Vi proponiamo il video, ricordandovi ancora una volta che NON E’ ASSOLUTAMENTE ufficiale e che è non è corretto nemmeno chiamarlo FALSO, visto che l’autore, a parte il titolo ingannevole messo su Youtube aveva specificato sugli altri account social che si trattava di una sua creazione!

I fan aprono una petizione per richiedere l’introduzione della modalità “Carriera Online”.

Rimarrà con molta probabilità solo un sogno ma alcuni appassionati di Fifa hanno avviato una petizione, con l’obiettivo di raccogliere 10.000 “firme”, per richiedere ad EA Sports l’introduzione in Fifa 18 di una modalità online per la carriere allenatore in cui i vari giocatori si sfiderebbero non solo in campo, ma anche sul mercato tentando di accaparrarsi i campioni più forti e i migliori giovani talenti.

Qui la pagina dove leggere, ed eventualmente sottoscrivere la petizione: link

Fifa 18: Photogallery

In questa sezione pubblicheremo di volta in volta le varie immagini

Giovinco FIfa 18

Giovinco alle prese con il “Face Capture” per Fifa 18

 

Fifa 18 motion capture

Il “Capture Lab” di Vancouver


 

Send this to a friend