Intesa FIFA 23: ecco come funziona su FUT

FIFA 23Intesa FIFA 23: ecco come funziona su FUT

Le voci circolavano ormai da oltre un mese, ma adesso è arrivata la conferma ufficiale: in FIFA 23 il meccanismo dell’intesa verrà completamente rivoluzionato!

L’obiettivo di EA Sports è quello di offrire ai player una maggiore libertà nella costruzione della propria squadra FUT 23, eliminando di fatto alcune limitazioni che spesso costringevano a selezionare i calciatori con cui comporre il proprio Ultimate Team da una lista abbastanza ristrette delle alternative. Una delle lamentele che spesso ci è capitato di sentire nella community di FIFA è appunto sempre stata quella di vedere alla fine squadre sempre molto simili fra di loro.

- Advertisement -

Prima di procedere ricordiamo innanzitutto cos’è l’intesa su FIFA Ultimate Team, con la definizione fornita da EA Sports

L’intesa in FUT ( chemistry in inglese) è il legame che si crea fra i giocatori della tua rosa in base al loro club, alla loro nazionalità ed al campionato in cui giocano. Più giocatori dello stesso club, o dello stesso campionato o della stessa nazionalità hai, maggiore sarà la loro intesa”

- Advertisement -

Vediamo insieme come cambia l’intesa su FUT 23!

Come funziona l’intesa su FUT 23

Addio all’intesa di squadra

In FUT 23 scompare l’intesa di squadra, e di conseguenza anche il valore numerico, da 0 a 100 che la rappresentava, mentre resta, sia pure con importanti modifiche, l’intesa dei singoli giocatori!

Addio ai link posizionali!

Scompaiono anche i link, e dunque anche le linee verdi, gialle e rosse, che rappresentavano tali legami nella schermata della formazione!
Non è più necessario che i giocatori siano schierati in posizioni vicine fra di loro per contribuire all’aumento dell’intesa, ma basta semplicemente che siano in campo. Per fare un esempio: Lloris, portiere del Tottenham, avrà sempre un impatto positivo sull’intesa di Kane schierato come attaccante, semplicemente per il fatto che i due giocano nello stesso club

Intesa giocatore

Ogni giocatore può avere un’intesa minima pari a 0 ed una massima pari a 3
L’intesa è rappresentata sulla card tramite i seguenti simboli, dei rombi, che EA Sports
ha definitito «diamanti». Ogni diamante di colore azzurro equivale ad un punto
di intesa.

Se l’intesa di un giocatore è pari a 0 non si avrà un impatto negativo sulle statistichema semplicemente il calciatore non riceverà un boost delle stats in base allo stile intesa applicato. Potremmo, per semplificare la comprensione, paragonarlo ad una intesa pari a 5 su FIFA 22 e versioni precedenti


Maggiore è il valore dell’intesa maggiore sarà l’aumento delle stats dovuto allo
stile intesa applicato alla card
.

Anche qui volendo semplificare potremmo paragonare intesa 1,2 e 3 di FIFA 23 rispettivamente ad intesa 6, 8 e 10 di FIFA 22

Importante sottolineare che al momento EA Sports sta ancora decidendo di quanto sarà
il boost per ciascun valore di intesa e per ciascuno stile

Come aumentare l’intesa di un giocatore?


Questa è senza dubbio la parte leggermente più complessa, almeno finché non ci
si farà l’abitudine. Lo spiegheremo in dettaglio a breve ma possiamo iniziare a dire che l’intesa di un giocatore aumenta quanti più giocatori dello stesso club, o della stessa nazionalità, o dello stesso campionato, ci sono in squadra

Per ciascuno di questi 3 parametri EA Sports ha stabilito delle soglie, ossia un numero minimo di giocatori con uno o più di quelle caratteristiche comuni (club, campionato, nazionalità), raggiunte le quali si «conquista » un diamante ossia un +1 sull’intesa.

In totale ci sono 9 potenziali “diamanti”: 3 ottenibili in base a club comuni, 3 in base a campionati comuni e 3 in base alla nazionalità in comune. Ricordiamo però che l’intesa massima è 3 e quindi basterà raggiungere, con una qualsiasi combinazione possibile, quota 3 «diamanti».


EA Sports ha al momento fissato le soglie nel seguente modo, con la possibilità di
apportare qualche modifica prima dell’uscita del gioco

  • Club:
    • 2 giocatori dello stesso club = intesa +1,
    • 5 giocatori dello stesso club = intesa +2,
    • 9 giocatori dello stesso club = intesa + 3
  • Campionato:
    • 3 giocatori dello stesso campionato = intesa +1,
    • 6 giocatori dello stesso campionato = intesa +2,
    • 10 giocatori dello stesso campionato = intesa +3
  • Nazionalità:
    • 3 giocatori della stessa nazionalità = intesa +1,
    • 6 giocatori della stessa nazionalità = intesa +2,
    • 10 giocatori della stessa nazionalità = intesa +3

Squad Builder con intesa FUT 23

Lo ammettiamo, all’inizio potrebbe sembrare complesso ma basta iniziare a fare qualche squad builder per iniziare a comprendere come funziona.
Ci vengono in aiuto sia il nuovo sito FUT.GG che l’ormai noto FUTBIN che hanno messo a disposizione degli squad builder basati sull’intesa di FIFA 23 (ma con al momento i giocatori e le card di FIFA 22)


Nell’immagine abbiamo portato avanti l’esempio di EA Sports relativo a Trent Alexander Arnold e Andrew Robertson e abbiamo deciso di aggiungere un giocatore di Premier League, Harry Kane: in questo modo abbiamo raggiunto anche la prima soglia per il campionato «Premier League» (fissata a 3 giocatori, come anticipato prima) facendo quindi scattare un altro +1 per Alexander-Arnold e Robertson giunti dunque a 2 di Intesa, e portando Kane al primo +1 (3 giocatori dello stesso campionato)


Possiamo decidere noi come proseguire per aumentare l’intesa: ad esempio per far passare a 3 di intesa Alexander-Arnold basterà aggiungere un qualsiasi giocatore inglese, di qualsiasi campionato, oppure, e ciò avrebbe effetto anche su Kane e Robertson,
aggiungere altri 3 calciatori di Premier League di qualsiasi nazionalità, come mostrato nelle due immagini seguenti

Aggiungendo Bellingham (Inglese) aumenta l’intesa di Trent Alexander Arnold e di Kane
Ecco cosa accade inserendo 3 giocatori di Premier League

Attenzione ai ruoli!

Un calciatore nel ruolo sbagliato avrà intesa 0 e non contribuirà nemmeno ad
aumentare l’intesa degli altri calciatori
. Mettere Mbappè fuori posizione ad esempio non farà aumentare il numero dei giocatori francesi, del PSG o di Ligue 1 nel calcolo dell’intesa.
Un giocatore con ruolo errato avrà il simbolo ! sulla card

Novità per i “cambi ruolo”

Non cambia solo l’intesa su FUT 23: novità anche per i ruoli: ogni giocatore avrà un ruolo principale ed, eventualmente uno o più posizioni alternative. Nell’immagine ad esempio Mbappè ha ATT, come ruolo principale e AT e AS come ruoli secondari

Non necessariamente un giocatore avrò un ruolo secondario. Alcune posizioni però ne avranno sempre almeno uno. Nel dettaglio:

Posizione principalePosizione alternativa
RWB (ADA)RB (TD)
RB (TD)RWB (ADA)
LWB (ASA)LB (TS)
LB (TS)LWB (ASA)
CF (AT)ST (ATT)
ST (ATT)CF (AT)
LM (ES)LW (AS)
RM (ED)RW (AD)
LW (AS)LM (ES)
RW (AD)RM (ED)

Ci sarà un’unica carta «cambio ruolo» che ci permetterà di «switchare» fra i vari ruoli disponibili.

Intesa per Icon e Fut Heroes

Le Icon, se schierate nel ruolo giusto, avranno sempre intesa pari a 3!
Inoltre le icon conteranno come 2 giocatori nel calcolo del numero di calciatori della stessa nazionalità all’interno della rosa, aiutando così a raggiungere più facilmente
la soglia necessaria per l’aumento di un punto di intesa

Le card FUT Heroes, se schierate nel ruolo giusto, avranno sempre intesa pari a 3!
Inoltre gli Heroes conteranno come 2 giocatori nel calcolo del numero di calciatori dello stesso campionato e 1 nel calcolo dei calciatori della stessa nazionalità
all’interno della rosa, aiutando così a raggiungere più facilmente le soglia necessarie per l’aumento di un punto di intesa

Altre novità relative all’intesa su FUT 23

Niente bonus intesa per le card primo proprietario

Lo status di card «primo proprietario» ossia di card uscita dai pacchetti o ottenuta tramite SBC o obiettivi, non contribuirà all’aumento dell’intesa. Un simbolo «1» uno scudo, vedasi immagine di Son qui sotto, nella card ci farà capire che si tratta di una carta primo proprietario. Queste card saranno comunque utili per completare quegli obiettivi e quelle SBC che hanno fra i requisiti la necessità di utilizzare carte primo proprietario

Addio al bonus fedeltà


Scompare anche il bonus fedeltà, che si otteneva, oltre che con le card primo proprietario, anche giocando 10 partite con una stessa carta.

Bonus allenatore


Resta il bonus allenatore: il manager verrà considerato come «1 giocatore» nel calcolo delle soglie di intesa relative a campionato e nazionalità

Cambiano le SBC


Tutte queste modifiche all’intesa avranno un’impatto anche nelle SBC, dove fra i requisiti ci potranno essere le intese dei singoli giocatori (da 0 a 3) o quella totale della squadra, considerata come somma di tutte le singole intese giocatore e quindi icon un valore massimo di 33 (3 x 11 = 33)

Impatto dell’intesa di Fut 23 sulla compravendita

Primo episodio a cura di John per la serie “LA COMPRAVENDITA IN FUT23“. Ecco le prime impressioni su come influirà il nuovo sistema d’intesa di FUT 23 nel mondo della compravendita e sul mercato in generale. Quali saranno le prime cose da curare e da ricordare per una buona compravendita nel prossimo FIFA?

Aggiorneremo questo articolo non appena emergeranno ulteriori novità sul funzionamento dell’intesa su FUT: EA Sports ha già annunciato che nel corso delle prossime settimane, verrà rilasciato un pitch notes con le note degli sviluppatori, che chiarirà ulteriormente questo aspetto

Tutte le news su FIFA 23